Il ristorante-pizzeria “La Tana del Lupo” riapre oggi

Dopo un anno di stop riapre a Castelnovo il ristorante-pizzeria "La Tana del Lupo", ora anche con specialità di pesce e un menù ad hoc per gli studenti

Dopo il taglio del nastro lo scorso sabato, alla presenza del solo personale e del sindaco di Castelnovo, Enrico Bini, l'apertura definitiva è prevista per oggi, lunedì 13 dicembre, nei locali di via Matilde di Canossa, in prossimità dell'Istituto Cattaneo dall'Aglio, dove prima c'era "Da Oreste". Un cambio di proprietà, ma anche di gestione, visto che l'attività di famiglia passa nelle mani della figlia ventenne Matilde Briselli, nuova titolare della Tana.

"Già da prima del Covid volevamo spostarci in un nuovo locale a causa degli spazi - commenta Matilde -. Volevamo allargarci sia per quanto riguarda il numero di coperti, sia per aumentare la capienza del magazzino e della cucina. Ultimamente stavamo lavorando bene, ma eravamo obbligati a rifiutare molte prenotazioni a causa degli spazi limitati della sala. Con il magazzino così piccolo non riuscivamo a farci una scorta e in cucina si lavorava stretti".

Poi è arrivato il Covid e il lockdown di marzo, quando ai ristoranti non restava che decidere se convertirsi a fare asporto e consegne a domicilio o chiudere. "A febbraio 2020 - continua la titolare-, abbiamo iniziato a fare pizze d'asporto, ma anche in seguito, quando si poteva tornare a mangiare al ristorante con l'obbligo del distanziamento e di un massimo di quattro persone per tavolo, non riuscendo ad accogliere troppa gente, abbiamo optato per l'asporto fino alla fine dell'anno, quando abbiamo chiuso". Dopo la chiusura il 31 dicembre, sono iniziate le ricerche dei locali. "A giugno 2021 abbiamo trovato lo spazio e patteggiato con il proprietario che ci ha concesso anche il piano superiore, dove ci sarà una seconda sala - spiega Matilde -. Alla sera faremo sempre carne alla griglia e crudità di carne e pesce, mentre da gennaio in avanti, a mezzogiorno, faremo hamburgheria. Essendo così vicini alle scuole superiori abbiamo deciso di includere un menù studenti, così che possano mangiare bene spendendo poco. Panino, patatine e bibita a dieci euro".

Nonostante la giovane età, Matilde ha sempre ammirato il lavoro dei genitori che ora le passano il testimone. "Ovviamente la mia famiglia continua ad essere presente e a darmi una mano sia a livello gestionale che amministrativo del locale - conclude Matilde -. Quando hanno aperto nel 2014, io avevo solo tredici anni ma già volevo sempre stare dietro il bancone. Da quando ho iniziato a lavorare con loro, poi, ho confermato questa passione. Per ora non ho in mente di fare nient'altro".

La famiglia Briselli tiene infine a ringraziare tutte le ditte della montagna che hanno lavorato con loro: Termoidraulica Zannoni, Artened, Relaitron, Cassinadri srl, Arduini Expert. "Un ringraziamento speciale va a Nicola Bonini della ditta Gb di Bonini Giuseppe - commentano in coro -, sia per la professionalità che come persona per l'aiuto dato alla nostra impresa di famiglia".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

6 Commenti

  1. Appena ci sarà l’occasione verrò a pranzo. In bocca al lupo alla giovane ristoratrice Matilde, che l’omonima Da Canossa, che da il nome alla via, le porti tutta la fortuna che merita!
    Alessandro Raniero Davoli

    Alessandro Raniero Davoli

    Rispondi
  2. Bravissima Matilde, well done!

    Ornella Gigli

    Rispondi
  3. In bocca.. al lupo!
    Ciao Matilde, un caro saluto
    Cristina Bagnoli

    Cristina Bagnoli

    Rispondi
  4. IN BOCCA AL LUPO splendida famiglia,sarete come sempre fantastici.Con affetto.

    Sonia Poletti

    Rispondi
  5. Finalmente qualche buona notizia tra tante tragedie. In bocca al lupo per tutto.

    Enrico Ferretti 1960

    Rispondi
  6. Complimenti a Matilde: “ad maiora!”

    Rosanna Fontana

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48