Nell’ultima partita dell’anno la E80 Group LG Competition torna alla vittoria

Si conclude con una splendida vittoria il 2021 della E80 Group LG Competition Castelnovo Monti, che nel recupero del 9° turno del girone d’andata di Serie C Gold supera a domicilio la Basket 2000 Reggio Emilia.

Finisce 66-70 in favore dei Cinghiali il derby tutto reggiano, risultato ottenuto grazie ad una splendida prestazione corale di tutta la formazione castelnovese, rimasta in vantaggio per tutta la durata dell’incontro.

La partita è particolarmente sentita vista la presenza di numerosi ex in campo (Longoni, Longagnani e Dias), oltre che di coach Davide Diacci sulla panchina degli scandianesi.

La partenza della LG è ottima e i montanari si portano in vantaggio già nei primi minuti, approfittando delle difficoltà offensive dei padroni di casa. I montanari (con Magnani indisponibile, senza Caridi e con il neo arrivato Foresti) affrontano infatti la gara con la giusta mentalità e al termine della prima frazione sono avanti di 4 lunghezze (12-16).

Nel secondo periodo arriva un importante break degli ospiti: il duo argentino Mallon-Sieiro e l’ottimo Rossi firmano un super parziale e la LG raggiunge così a metà quarto il +17 (12-29). La Basket 2000 torna a segnare il primo canestro dopo ben 5 minuti di gioco e i ragazzi diretti da coach Diacci mostrano una mini-reazione, chiudendo il primo tempo comunque con la doppia cifra di ritardo (22-33).

Nel terzo periodo la partita è maggiormente equilibrata e si vedono più canestri in campo: Pini ne realizza tre dall’arco, ma un ritrovato capitan Mallon risponde per le rime fermando il tentativo di rimonta degli avversari: prima di iniziare l’ultimo periodo, il ritardo è infatti ancora di 7 lunghezze. I padroni di casa credono ancora nel recupero anche se Castelnovo è brava a mantenere il vantaggio alternando buone difese e attacchi efficaci. Basket 2000 ci prova in più occasioni, ma Rossi con un bel canestro ricaccia indietro gli avversari.

Si arriva quindi a 36 secondi dal termine sul 63-68, con Parma Benfenati che in lunetta fa 0/2: gli scandianesi hanno così in mano la palla per tornare ad un solo possesso di distanza, ma Magini sbaglia e nel capovolgimento di fronte il lungo della LG realizza dalla media il canestro del +7 (63-70). Longagnani mette a segno una bomba nell’azione successiva che non cambia l’esito della gara: al Pala Regnani passa la E80 Group.

Ottima prova per il collettivo guidato da Alessandro Tumidei, protagonista di un match convincente e affrontato con la giusta energia sin dai primi minuti. Nonostante le assenze e i recentissimi cambi nel roster, la LG ha raccolto una meritata vittoria che fa morale ed è importante per la classifica. E’ Fede Mallon l’MVP di giornata, coadiuvato dal solito Sieiro (infortunatosi a fine partita), da un positivo Rossi (in campo per tutti i 40 minuti) e dal giovane Saccone. Bene anche il neo arrivato Foresti, in campo sole poche ore dall’arrivo a Castelnovo. La Basket 2000 deve invece recriminare per un primo tempo non all’altezza e chiuso con soli 22 punti segnati. La forte formazione reggiana ha mostrato segni di reazione nella seconda parte di gara, in un incontro vissuto però sempre all’inseguimento e chiuso senza essere riusciti a completare la rimonta. Arriva ora la sosta natalizia e la Serie C Gold si ferma per poi riprendere a gennaio con la prima giornata di ritorno.

 Basket 2000 Reggio Emilia - E80 Group LG Competition Castelnovo Monti 66-70

 Parziali: 12-16, 22-33, 43-50.

 Basket 2000 Reggio Emilia: Sprude 8, Longagnani 12, Dias 2, Longoni 9, Magini 5, Fontanelli ne, Paparella ne, Pini 9, Germani 13, Magni 8, Coslovi. All. Diacci.

 E80 Group LG Competition Castelnovo Monti: Bergianti ne, Foresti 2, Sieiro 17, Rossi 13, Magnani ne, Tognato 3, Mallon 19, Ciano ne, Saccone 7, Parma Benfenati 9. Allenatore: Tumidei.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48