Un dono speciale per i bimbi della squadra agonistica di nuoto dell’Onda dal loro maestro: il libro “Simone l’inventore”

Giancarlo Tomas Silvestre con il suo libro "Simone l'inventore"

Una piacevole sorpresa di Natale per i bambini della squadra agonistica di nuoto del’Onda della Pietra che hanno ricevuto in dono dal loro maestro, Giancarlo Tomas Silvestre, il suo ultimo libro, “Simone l’inventore”.

Si tratta di 12 brevi storie con protagonista un ragazzino sui 12-13 anni (anche se l’età non è specificata nel libro, ndr), Simone, che vive in collina con la mamma e si trasforma in un ‘inventore' ogni volta che uno dei suoi numerosissimi cugini si trova in difficoltà. 

“Le storie presentano tutte lo stesso schema - racconta Giancarlo -, essendo pensate per i bambini, che sono abitudinari. Scrivo di aver incontrato il protagonista, Simone, in collina sull’Appennino, dove vive con la mamma. Simone ha un laboratorio dove crea le sue invenzioni e in ogni fiaba si rapporta con un cugino. I racconti cominciano proprio con la presentazione del cugino, seguono l’introduzione di un oggetto assolutamente fantastico e del problema che il cugino porta”. 

Ogni fiaba tratta un tema diverso, come la paura del buio, l’inappetenza, le emozioni, la disabilità e anche la morte, e presenta un finale risolutivo o comunque evolutivo. “Simone entra nel laboratorio e si trasforma in un inventore - prosegue lo scrittore -. C’è un rituale preciso, semplificato in copertina: Simone indossa un camice a quadri, siede sullo ‘sgabello delle idee’ e ‘scarta un leccalecca dell’ispirazione’. Questa frase è ripetuta in tutti i racconti e introduce il cambiamento che subentra da lì in poi. Simone crea qualcosa che non sempre risolve il problema, ma aiuta a superare la difficoltà del cugino”.

Originario di Napoli, ma da 20 anni in Emilia, Giancarlo, 48 anni, attualmente vive a San Polo d’Enza e da settembre è il responsabile della scuola nuoto dell’Onda della Pietra. Ha studiato filosofia e contemporaneamente si è sempre dedicato al nuoto, prima come agonista e poi anche come istruttore. Da 32 anni insegna nuoto tra Napoli e la provincia di Reggio e da altrettanti si dedica anche all’altra sua passione, la scrittura. “Ho ideato ‘Simone l’inventore’ la scorsa primavera - precisa -, nei mesi in cui l’attività sportiva era stata sospesa, il libro è stato da poco autoprodotto e autopubblicato su Amazon”. 

Al momento è principalmente disponibile su Amazon, si trova già nelle librerie e biblioteche di San Polo, Quattro Castella e Cavriago e presto sarà anche in alcune librerie e biblioteche dell’Appennino. 

Giancarlo annovera altre due pubblicazioni ‘fai da te’: nel 2020 la raccolta di racconti per adulti “Al teatro delle ombre” e quattro anni fa “Apollo del Gaudio”, scritto quando era un ragazzo.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Ringrazio sinceramente la Biblioteca di Casina, nella persona di Monica Sassi, per la cortesia e la disponibilità. Il mio libricino di fiabe è stato subito inserito nella collezione di letture per bambini.

    Giancarlo Tomas Silvestre

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48