A Cerreto Laghi bambini e ragazzi disabili sciano grazie a Gast onlus

"Un grazie a Gast onlus per il lavoro che fanno passione nella nostra stazione", commenta in un post la Turismo Appennino, società che gestisce gli impianti a Cerreto Laghi, dove ragazzi e bambini disabili si allenano insieme ai loro istruttori dell'associazione reggiana.

La G.a.s.t. onlus si occupa di favorire l'avviamento e la partecipazione allo sport di persone diversamente abili. Oltre allo sci alpino, l'associazione promuove diverse attività sportive e ludico motorie, come nuoto, bicicletta, basket e palestra, oltre a organizzare durante l'estate campi estivi e gite in montagna.

Per quanto riguarda gli sport invernali, la stazione di Cerreto Laghi è il punto di riferimento in provincia. Fino alla fine della stagione invernale bambini e ragazzi possono sciare previa prenotazione ogni mercoledì e sabato mattina. Gli operatori dello Ski Gast seguono corsi di formazione di dual ski, per imparare a portare nella discesa la speciale carrozzina con annessi gli sci, ideata per persone con disabilità motorie (foto). L'ultimo corso pilota si è tenuto proprio a Cerreto, alla fine del quale veniva rilasciato il patentino a tutti i partecipanti.

Sempre alla fine di dicembre, nel weekend tra Natale e Capodanno si è tenuto l'evento Free Ski. Una tre giorni sulla neve completa del soggiorno gratuito per tutti i ragazzi tesserati Gast. "Purtroppo siamo riusciti a fare solo una giornata a causa delle condizioni meteo avverse" - spiega l'associazione, che conta qualche decina di partecipanti appassionati sciatori su 150 tesserati totali. "Abbiamo ragazzi che provengono anche da Modena e dalle vicine Toscana e Liguria - concludono -. Fatta eccezione straordinaria per due ragazzi del sud, che per sciare con la nostra associazione si fanno tutto il viaggio da Palermo e Benevento".

"Anche i maestri di sci del Cerreto offrono questo servizio - commenta il sindaco di Ventasso Enrico Ferretti - e da diversi anni, infatti, lavorano in collaborazione con diverse associazioni, tra le quali anche Gast. I maestri di sci - prosegue il sindaco Ferretti - sono i soli professionisti abilitati all'insegnamento alle persone disabili".

(Foto di Lorenzo Franzi)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48