Home Economia Boom richiesta Isee, Cisl risponde

Boom richiesta Isee, Cisl risponde

11
0

Per la prima volta a Reggio Emilia la Cisl raddoppia. E dalla storica sede di zona stazione, arriva ora anche a fornire i servizi fiscali dall’altra parte del capoluogo, in zona Ovest – Orologio, in via Premuda 40/D.

“I reggiani hanno sensibilmente aumentato, tramite i nostri uffici, le richieste di erogazione di agevolazioni e sconti – spiegano Rosamaria Papaleo, segretaria Cisl Emilia Centrale e Adelmo Lasagni, segretario Fnp Cisl Emilia Centrale –. Nelle prime settimane dell’anno, ad esempio, sono aumentate del 240% le dichiarazioni Isee, in larga misura per la richiesta dell’assegno unico. Da qui la scelta di nuovi uffici come servizio di prossimità. In via Premuda sono attivi dal 15 febbraio e per la loro posizione crediamo possano essere fruiti da chi viene della pedecollina, lungo l’asse della ss63 e la Val d’Enza”.

“In questi nuovi spazi – dettaglia Franco Saracino, responsabile Caf Cisl Emilia-Centrale – andremo ad offrire servizi rivolti a iscritti, lavoratori e pensionati per l’assistenza e consulenza completa e qualificata nel campo fiscale e delle agevolazioni sociali. In particolare: il servizio fiscale (Modello redditi, 730, Isee, calcolo dell’Imu), dichiarazioni di successione, Spid (assistenza per il rilascio della identità digitale Spid), registrazione di contratti di locazione, assistenza famigliare (colf, badanti, baby sitter)”.

Gli uffici Caf di via Premuda sono aperti il martedì, il mercoledì, il giovedì dalle 9 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30, il sabato mattina dalle 9 alle 13.00. Risponde al 0522.1820191

Articolo precedenteVezzano, distribuzione imbuti per raccolta oli esausti
Articolo successivoPerdono l’orientamento nei pressi dei Prati di Sara: attivato il Soccorso Alpino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.