Nuovi punti di accesso per accoglienza sanitaria cittadini ucraini a Scandiano e Castelnovo

L'Ausl di Reggio Emilia, per garantire una migliore assistenza e presa in carico ai profughi ucraini e consentire, allo stesso tempo, il normale svolgimento delle attività del Centro salute famiglia straniera, ha attivato nuovi punti di accesso per i cittadini ucraini.

Per i comuni di Carpineti, Casina, Castelnovo né Monti, Vetto, Ventasso, Villa Minozzo, Toano l'accesso sarà attivo presso l'Ospedale S. Anna di Castelnovo, ambulatori di medicina dello sport, Via Roma n. 2  (ingresso portineria ospedale). Informazioni dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 13 (0522-617315).

Per i comuni di Viano e Baiso l'accesso sarà attivo presso l'Ospedale Magati di Scandiano, pediatria comunità,  Corso Vallisneri, n. 41/e. Informazioni dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 13 (0522-850570).

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48