Con Cai alla scoperta dei gessi triassici

La sezione Cai Reggio Emilia organizza il 3 aprile una escursione alla scoperta degli spettacolari gessi triassici del Secchia, zona di grandissimo interesse naturalistico e geologico, situati nel Parco nazionale dell’appennino tosco-emiliano, e che è tra le 7 aree delle vene carsiche e dei gessi dell’Emilia-Romagna candidate a patrimonio mondiale dell’umanità Unesco.

I partecipanti saranno accompagnati da due esperti geologi, Silvia Chicchi dei Musei Civici di Reggio Emilia e Stefano Lugli dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

L’escursione sarà anticipata da una serata con il prof. Lugli, in programma il 23 marzo alle 21:00 nella sede del Cai Reggio Emilia. (info: www.caireggioemilia.it/attivita.php?Idattivita=1699).

L'escursione prevede una prima sosta al punto panoramico all’incrocio tra la strada che sale dal ponte del Pianello e Carù e quella che da Villa Minozzo e Sologno sale a Cerrè Sologno e Ligonchio. Qui bel panorama sulla Pietra di Bismantova e, sotto, le evaporiti triassiche. Introduzione alla genesi dei gessi e alla loro posizione nell’edificio appenninico. La sosta consente anche di osservare un contatto di sovrascorrimento tra il flysch (di Monte Caio), che dal Monte Prampa scende a formare la costa di Sologno, e la sottostante formazione delle arenarie del Bratica.

Con le auto si raggiungerà poi il ponte del Pianello, nell'area centrale dei gessi triassici. A piedi si sale brevemente sul terrazzo fluviale di Ca’ Rabacchi con la spettacolare visone sulla parete sud di Monte Rosso e con osservazione delle caratteristiche dei gessi triassici. Ci si porta poi alla grande cavità che segna l’ingresso del Tanone grande della Gacciolina (ed eventualmente all’ingresso del Tanone piccolo), con spiegazione dei fenomeni carsici.

Tornati alle auto ci si sposta lungo la pista di fondovalle fino alle fonti di Poiano: qui osservazione delle fonti e spiegazione del fenomeno. Da qui si salirà a piedi a Poiano per ridiscendere con un percorso ad anello alle Fonti.

Per chi vuole è previsto anche un finale gastronomico presso l’agriturismo Il Ginepro di Ginepreto, in spettacolare posizione sotto la Pietra di Bismantova e sopra i gessi triassici.

Info: www.caireggioemilia.it/attivita.php?Idattivita=1646.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48