Home Cronaca Via Matildica del Volto Santo: i pellegrini potranno arrivare o partire dalla...

Via Matildica del Volto Santo: i pellegrini potranno arrivare o partire dalla stazione mediopadana

117
0

La Via Matildica del Volto Santo ha, da pochi giorni, una nuova porta d'accesso: "grazie all'ingresso est della stazione di Calatrava di Reggio Emilia (ora aperto) ha un servizio di collegamento con la rete ferroviaria europea dei treni ad alta velocità".

Lo ha annunciato Marcello Nizzoli, marketing manager del settore automotive, con un post sul suo profilo social. “Chi ama così camminare, pedalare lentamente, pregando e meditando – leggiamo - potrà arrivare più rapidamente direttamente ed in modo più sostenibile sul tracciato religioso e storico matildico”.

Da Mantova a Lucca, passando per Reggio Emilia, un itinerario lungo 285 km che attraversa in undici tappe il territorio di tre regioni italiane, Lombardia, Emilia e Toscana, da percorrere in bici o a piedi: i pellegrini potranno arrivare o partire dalla stazione mediopadana con i treni Italo, Frecciarossa o con i treni locali della Reggio-Guastalla.

“Il nuovo progetto di parcheggio privato sul lato est dell'AV Mediopadana - aggiunge - costruito dalla cordata d'imprenditori locali Terminal One offrendo il nuovo accesso ad est acquisisce così anche una valenza in più: culturale e storica, di valorizzazione del nostro territorio di servizio al turismo lento, slow”.