Home Homepage In memoria di Franco Correggi

In memoria di Franco Correggi

6
1

Riceviamo e pubblichiamo ___

La scomparsa di Franco Correggi lascia un vuoto profondo nella sua famiglia come nella comunità di tutto il crinale, che lo ha visto vivere come protagonista di un impegno professionale, puntuale e generoso nei vari incarichi ricoperti sia nella Polizia locale di Busana che nella delicata e difficile gestione dell' Ufficio tributi dell'Unione dei comuni del crinale, entrambe le attività accompagnate sempre dall'oculata e sapiente direzione del servizio di volontariato nella Croce verde Alto Appennino.

Il crinale e la montagna tutta devono molto a uomini come Franco, che l'hanno amata, servita e aiutata nella sua crescita, nella sua evoluzione, nell'affrontare le difficoltà che man mano si sono presentate.

Pochi, davvero pochi possono vantare di aver dato altrettanto per il proprio territorio, per la propria gente, per il sostegno alle nostre istituzioni, che è venuto da Franco ( e dalla sua famiglia) per tutto il corso della sua esistenza.

Associandoci al dolore della mamma, di Daniela, dei figli, degli adorati nipoti e di tutti i suoi parenti, della Croce verde Alto Appenino, lo ricordiamo con affetto e gli esprimiamo il più vivo ringraziamento per quello che ha lasciato alla nostra montagna tutta.

Paolo Bargiacchi

Articolo precedenteCastelnovo, Paolo Campani campione del gioco degli scacchi per corrispondenza
Articolo successivoBollettino settimanale parrocchiale di Carpineti: non esistono guerre giuste

1 commento

  1. Un sentito ringraziamento a Paolo Bargiacchi per le belle parole che ricordano il nostro caro Franco. Siamo felici ed orgogliosi di averlo condiviso con le sue tante attività legate al nostro territorio e siamo molto grati alle tante persone che gli hanno tributato un saluto così sentito e partecipato.

    Daniela Pedrini e Luca e Davide Correggi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.