Home Cronaca Casina: con l’iniziativa “filiamo la lana” si realizzano oggetti creando momenti di...

Casina: con l’iniziativa “filiamo la lana” si realizzano oggetti creando momenti di socializzazione

4
0

Creare piccoli oggetti in lana per lavorare in modo collaterale sull'aspetto sociale e psicologico. Questa è l'idea di Dusca Bonini, Cristina Lugari e Lia Girelli, tre socie del circolo della casa cantoniera di Casina. Il progetto è sostenuto dal comune di Casina.

Entriamo nel dettaglio: alla base dell'iniziativa c'è la volontà di creare momenti per stare insieme (sempre nel rispetto di tutte le normative vigenti) per dare la possibilità a signore ma anche giovani rimaste in casa per molto tempo durante l'emergenza più critica della pandemia.

Sarà una buona opportunità per lavorare, come già accennato, sull'aspetto sociale, sui rapporti fra persone, sull'aspetto psicologico. In questo senso è importante il ruolo della casa cantoniera, che dando a disposizione i propri spazi permette l'esistenza di queste attività, creando momenti di aggregazione, tanto preziosi quanto costruttivi.

Le date: si parte oggi, lunedì 4 aprile, col primo incontro. Il laboratorio "di lana" funziona ad ingresso libero, nella fascia oraria dalle 15 alle 17 presso la casa cantoniera di Casina. Poi altro appuntamento lunedì 11 aprile; dopo, causa festività, si riprenderà nei lunedì di maggio (il 2, il 16 e il 30).

Per ulteriori info è disponibile l'email duscabonini@gmail.com, oppure il numero 388 1794612.

Articolo precedenteCasina, va in pensione dopo oltre 35 anni la dottoressa Arne Costoli: “Grazie per il grande affetto”
Articolo successivoCommemorazione della battaglia di Ca’ Marastoni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.