Due giorni di sport fra Castelnovo e Toano per il Memorial Bruno Levrini

Sono arrivati non solo dall’Emilia Romagna, ma anche dalla Toscana, dal Veneto e dalla Lombardia per partecipare alla manifestazione organizzata per ricordare Bruno Leverini.

Alano, boxer, pastore tedesco, australian shepherd, bovaro del bernese, border collie, jack russel terrier, pastore delle Shetland, yorkshire, pinscher tedesco, labrador, tibetan terrier, rhodesian ridgeback, schapendoes e tanti meticci son le razze che si sono rese protagonista alla Tappa di Dog Balance inclusa nel calendario Nazionale dello CSEN. La ASD Briganti a 6 Zampe di Castelnovo Monti ha radunato ben 40 binomi composti da cani e conduttori che nella gara diretta dal giudice Luca Carlini di Ferrara hanno messo a confronto le loro capacità fisiche, mentali e relazionali.

La qualità molto alta della competizione si è concretizzata anche grazie alla presenza fra i conduttori di molti tecnici nazionali di Dog Balance FIT. Fra loro Jula Carinelli e Siria Palazzo di Ancona, Enrica Conti di Pisa, Francesca Marchesi di Bergamo, Manuela Boscolo di Padova, Gaia Monti di Bologna, Giulia Ghelfi di Ferrara e Gloria Levrini di Castelnovo Monti. I vincitori nelle varie categorie sono risultati Alessio Colombani con il cane Luna, Rosaria Scodro con Sullivan, Jula Carinelli con Elvis, Siria Palazzo con Easy in categoria B1 small e con Brik in categoria B1 mini, Antonella Tarlazzi con Harmakhis Wisdom Blooms Calinda Gina, Jula Carinelli con Elvis, Valentina Migliorini con Shade. Fra i cani reggiani sono saliti sul gradino più alto del podio Pixel Pi, condotto da Erica Tarabelloni di Casina e Fillory Mulberry condotta da Barbara Marastoni di Castelnovo Monti. Alle premiazioni di conduttori e cani sono intervenuti Elia Corbelli e Giuseppe Roffi, rispettivamente presidente e consigliere della Pro Loco di Cavola.

Molti dei cani e dei conduttori hanno soggiornato a Castelnovo e a Felina e hanno vissuto la seconda giornata del programma a passeggio fra i sentieri della Pietra di Bismantova per riunirsi poi a pranzo con i cicloturisti accorsi in Appennino richiamati dalla “Pedalata con Bruno”.

La gara di Dog Balance e la pedalata con partenza alla francese a libera partecipazione sono state ideate ed organizzate da Gloria Levrini e Barbara Marastoni in ricordo di Bruno Levrini, a due anni dalla sua scomparsa includendo fra le attività in programma le sue principali passioni, per i cani e per la bicicletta.

L’iniziativa è stata patrocinata dai Comuni di Toano e Castelnovo Monti e si è rivelata una bella opportunità per richiamare sul territorio presenze legate al turismo sportivo.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48