Catelnovo ne’ Monti, nuovo look per le strade comunali

Partiranno a breve i lavori di manutenzione sulle strade comunali, per un investimento da parte del Comune di Castelnovo di 450mila euro.

L’assessore ai lavori pubblici Giorgio Severi spiega nei dettagli come si interverrà: “Si tratta di una serie di lavori importanti, attesi da tempo, e che riguarderanno il capoluogo e diverse frazioni. Interverremo in via Cà di Scatola, sulla strada che va a Costa de’ Grassi, a Regnola e a Vigolo, con fondi della Legge Regionale 5, del maggio 2021. Altri lavori, finanziati attraverso il PAO 2022, riguarderanno le strade di Garfagnolo, via Matilde di Canossa, via Don Bosco e via Fanti d’Italia nel capoluogo e Frascaro. Con ulteriori fondi interverremo poi su via dei Partigiani, a Pramaggiorino, sulla strada tra Casale, Maro, Vologno, a Villaberza, Maillo e Cinqueterre, a Ramusana, in Via Coriano, e Ronchi. Oltre alle strade, proseguiranno anche lavori di sistemazione marciapiedi in centro, in particolare la zona di Via Monzani e Piazza Gramsci”.

Conclude Severi: “Oltre questi interventi, ce ne saranno anche altri sostenuti dal Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale: su 100.000 euro di lavori che il Consorzio ha in programma a Castelnovo, 30.000 euro riguardano nuovi asfalti. Le necessità per un comune come il nostro, che ha davvero molti chilometri di strade, sono molto elevate in termini di risorse: proseguiamo con il nostro programma di manutenzioni a rotazione, impegnando anche costantemente i nostri cantonieri per quelle di entità medio-piccola, nell’intenzione di andare incontro alle esigenze della popolazione residente nel capoluogo e nelle frazioni, anche quelle più piccole. Nel 2023 proseguiremo questo programma individuando nuovi fondi”.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

3 Commenti

  1. Tra le strade da sistemare, speriamo che da Maillo si prosegua anche in via Bellessere, rattoppata più volte e impercorribile sia in auto sia a piedi.

    Una residente

    Rispondi
  2. Nel trafficatissimo tratto di via don Bosco a partire dall’incrocio con la SP 513 e fino al dosso in corrispondenza di via Monti e via Casalino, manca ogni tipo di segnaletica e dissuasori indicanti il limite di velocità. Specie il suddetto dosso, è un pericoloso punto di attraversamento per gli utenti, specie bambini, del parco giochi di via don Bosco, degli studenti del Mandela e delle scuole medie. Il problema è stato più volte segnalato a chi di competenza e mai risolto, Si spera che sia la volta buona!

    Un residente

    Rispondi
  3. Spero sia la volta buona e si intervenga anche in via Sandro Pertini a Felina ma….. Ops sembra che non sia prevista neanche stavolta
    Il manto stradale è un colabrodo pieno di buche qualcuna a mio avviso anche pericolosa e dei cantonieri citati nell’articolo non si è visto neanche l’ombra,manca la segnaletica orizzontale ecc. ecc. l’elenco sarebbe lungo ma in comune c’è l’hanno da anni
    Aspettiamo che qualcuno si faccia male ……..???????
    L’amministrazione comunale è latitante da oltre 20 anni e i residenti si sentono abbandonati

    Un residente

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48