Home Cultura Una guerra dimenticata, padre Damiano Puccini sabato sera alla Cantoniera di Casina

Una guerra dimenticata, padre Damiano Puccini sabato sera alla Cantoniera di Casina

8
0

Sabato sera, 11 giugno, alle 20.30 alla Cantoniera di Casina, padre Damiano Puccini parlerà di “Una guerra dimenticata: i profughi siriani e l’accoglienza offerta dai poveri del Libano. Storie di pazienza e di perdono.”

Il religioso, originario di Pisa, è da molti anni alla guida dell’associazione “Oui pour la vie” che in Libano si adopera per favorire relazioni di pace tra persone appartenenti a confessioni diverse, ma accomunate dal desiderio di amicizia e solidarietà reciproca.

Sui bollettini dell’associazione la situazione è descritta così: “In Libano la sofferenza delle famiglie è costante. L’energia elettrica è praticamente scomparsa, viene erogata per 2 ore al giorno. La benzina è difficile da trovare e più costosa ogni settimana che passa. Si deve attendere anche più di 4 ore ai distributori per fare rifornimento. Il costo del cibo aumenta da un giorno all’altro, i prezzi sono moltiplicati oltre le 12 volte, mentre la lira libanese ha perduto il 92% di valore (occorrono circa 23.000 lire libanesi per un dollaro, quando prima ne bastavano 1500).

Le medicine essenziali per i neonati o gli anziani sono quasi introvabili. L’acqua potabile è fornita in modo irregolare. E le banche che custodiscono i risparmi di una vita sono diventate un territorio inaccessibile.

I  volontari di “Oui pour la Vie” si occupano della cucina di Damour, che offre sempre un numero crescente di pasti e le richieste sono in continuo aumento, soprattutto da parte degli anziani del paese”.

La serata è promossa dalla parrocchia di Casina all’interno della rassegna Martedì alla Cantoniera che ritornerà al suo normale calendario il 14 giugno ore 20.30, per la presentazione del libro di Matteo Pugnaghi, “Splendore di Luna. Avventura di una prematura”.

Con l’autore dialogheranno Alessandra Davoli, presidente dell'associazione “Progetto Pulcini” onlus e il dottor Giancarlo Gargano, direttore della struttura complessa di Neonatologia e direttore del dipartimento Materno Infantile dell’arcispedale Santa Maria Nuova.

Non è necessaria prenotazione e, in caso di maltempo, la serata si terrà nello spazio coperto della stessa Cantoniera in via Roma a Casina.

Articolo precedenteCasina da scoprire: percorsi gratuiti tra storia, cultura e natura
Articolo successivoLa buona notizia: “Il torneo della Montagna minuto per minuto” in diretta da domenica su Radionova, social e tv

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.