IFOA approva il bilancio 2021: la pandemia ha accelerato la innovazione

Oltre 66mila ore di formazione per 28mila persone e 2.600 giovani. Cresce l’uso delle piattaforme digitali. Grande attenzione ai corsi sulla sicurezza nei posti di lavoro e alla transizione digitale e verde. L’assemblea approva il bilancio Ifoa 2021 di 17,6 milioni di euro, +10% rispetto all’anno precedente.

 Lonardoni: “La pandemia, con tutto quello che ha comportato, ci ha costretto a innovare le nostre infrastrutture e le metodologie con cui progettiamo ed eroghiamo la formazione”.

 ^^^^^^^^^

Il Coronavirus ha avuto un impatto profondo sulla nostra attività. Ma se, come si dice, la necessità è davvero la madre dell’invenzione, la crisi scatenata dalla pandemia ha portato anche a esiti incoraggianti perché ci ha costretto, come azienda e come lavoratori, a usare le risorse che per una ragione o per l'altra non eravamo mai stati “obbligati” a utilizzare, nonostante fossimo ben consci dei benefici impliciti. Questa non è solo innovazione, è capacità di adattamento, che fa davvero la differenza in un momento di crisi”.

Con queste parole il Direttore Generale di Ifoa, Umberto Lonardoni, commenta i risultati del bilancio 2021 approvato all’unanimità. All’assemblea erano presenti i soci dell’ente di formazione nato dalla volontà delle Camere di Commercio, che hanno commentato in maniera positiva i risultati raggiunti lo scorso anno, riconoscendo il valore di Ifoa per il sistema camerale. In particolare è stato messo in risalto l’incremento delle attività di formazione a distanza passate dalle 26.500 ore del 2020 alle

49.500 dello scorso anno. Una nuova modalità – quella attraverso l’uso delle piattaforme digitali – che ha consentito di realizzare 66.800 ore di docenza con 1.315 docenti per 2.613 corsi e seminari, raggiungendo così in dodici mesi oltre 28.500 persone.

Nel 2021 Ifoa ha realizzato un “fatturato” di 17,6 milioni di euro (a cui sono da aggiungere circa 1 milione di euro di ricavi della controllata Ifoa Management) con un incremento del 10% rispetto al 2020. Il risultato ante imposte segna un +421.406 euro, considerata anche un’operazione straordinaria di erogazione liberale per 85.400 euro a favore dei dipendenti, che ha voluto riconoscere l’impegno e la dedizione di tutti per raggiungere il risultato.

Lo scorso anno si è registrato un incremento sostanzioso delle ore di formazione passate da 55.726 ore alle 66.800, circa 11 mila in più rispetto allo stesso periodo del 2020. Nel corso dell’anno sono state formate 28.553 persone (erano 23.089 nel 2020) e tra queste 2.157 giovani (circa 600 in più rispetto al 2020) che hanno frequentato corsi mirati proprio ad agevolarne l’ingresso nel mondo del lavoro. Le ore di formazione attraverso webinar sono passate dalle 26.508 del 2020 alle 49.566 del 2021 (oltre 23mila ore in più). Sono stati coinvolti 1.315 docenti (erano 1.192 l’anno precedente),

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48