Questa domenica ore 18 concerto all’oratorio delle Piane (Zona Roncroffio)

Riceviamo e pubblichiamo

 


Zona Pastorale di Felina
17.07.2022 -
Domenica XVI del Tempo Ordinario (Anno C)


Introduzione alle Letture

Prima Lettura Gen 18,1-10a:
L’ospitalità offerta da Abramo ci insegna a vivere
in atteggiamento di disponibilità e servizio, attenti alle visite di Dio.

Salmo Responsoriale Sal 14,1-3a; 3ab-4ab; 5:
Il salmista ci offre un aiuto per individuare
le modalità per abitare con Dio.

Seconda Lettura Col 1,24-28:
L’apostolo ci parla del mistero pasquale di Cristo
Che egli vice in sé ed annuncia.

Vangelo Lc 10,38-42:
L’episodio ci insegna ciò che conta per Dio.


 

Calendario settimanale

Sabato 16 Luglio B. Vergine Maria del Monte Carmelo
Ore 10,00 Santa Messa all’oratorio delle Piane

Domenica 17 LUGLIO Domenica XVI
Ore 18,00 All’oratorio delle Piane: "Intrecci sonori tra arte e natura"
Concerto: Mirko Ferrarini Fisarmonica, Paolo Fantino Violino
(in caso di maltempo Chiesa parrocchiale di Felina)

Lunedì 18 Luglio
Ore 20,15 Santa Messa a Casa Nostra

Martedì 19 Luglio
Ore 20,15 Santa Messa a Fariolo

Mercoledì 20 Luglio
Ore 20,15 Santa Messa a Gatta, oratorio san Giacomo

Giovedì 21 Luglio
Ore 20,15 Santa Messa a Roncroffio

Venerdì 22 Luglio Santa Maria Maddalena
Ore 20,15 Santa Messa a Ramusana

Domenica 24 Luglio Domenica XVII
Ore 11,00 Battesimo di Sechi Michael, di Antonio e Magnani Martina

 

La CARITAS necessita di olio, che può essere lasciato
nel cesto in fondo alla chiesa o consegnato agli incaricati.

 

Visita – Benedizione alle Famiglie- Felina: Via Magonfia, Via Manfredi, Piazza del Mulino
----------------------------------------------Villaberza, Gombio, Montecastagneto


 

Enciclica Laudato sii del Santo Padre Francesco
Capitolo sesto - “Educazione e spiritualità ecologica”

IX. Al di là del sole

243. Alla fine ci incontreremo faccia a faccia con l’infinita bellezza di Dio (cfr 1 Cor 13,12) e potremo leggere con gioiosa ammirazione il mistero dell’universo, che parteciperà insieme a noi della pienezza senza fine. Sì, stiamo viaggiando verso il sabato dell’eternità, verso la nuova Gerusalemme, verso la casa comune del cielo. Gesù ci dice: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose» (Ap 21,5). La vita eterna sarà una meraviglia condivisa, dove ogni creatura, luminosamente trasformata, occuperà il suo posto e avrà qualcosa da offrire ai poveri definitivamente liberati. 244. Nell’attesa, ci uniamo per farci carico di questa casa che ci è stata affidata, sapendo che ciò che di buono vi è in essa verrà assunto nella festa del cielo. Insieme a tutte le creature, camminiamo su questa terra cercando Dio, perché «se il mondo ha un principio ed è stato creato, cerca chi lo ha creato, cerca chi gli ha dato inizio, colui che è il suo Creatore». Camminiamo cantando! Che le nostre lotte e la nostra preoccupazione per questo pianeta non ci tolgano la gioia della speranza


 

Per pregare con il Vangelo della prossima Domenica

Domenica XVII del Tempo Ordinario (Anno C)
24 Luglio 2022
Vangelo secondo Luca (Lc 11,1-13)

Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli». Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: “Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno; dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, e perdona a noi i nostri peccati, anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore, e non abbandonarci alla tentazione”». Poi disse loro: «Se uno di voi ha un amico e a mezzanotte va da lui a dirgli: “Amico, prestami tre pani, perché è giunto da me un amico da un viaggio e non ho nulla da offrirgli”; e se quello dall’interno gli risponde: “Non m’importunare, la porta è già chiusa, io e i miei bambini siamo a letto, non posso alzarmi per darti i pani”, vi dico che, anche se non si alzerà a darglieli perché è suo amico, almeno per la sua invadenza si alzerà a dargliene quanti gliene occorrono. Ebbene, io vi dico: chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve e chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto. Quale padre tra voi, se il figlio gli chiede un pesce, gli darà una serpe al posto del pesce? O se gli chiede un uovo, gli darà uno scorpione? Se voi dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro del cielo darà lo Spirito Santo a quelli che glielo chiedono!».

 

 

 

Zona pastorale di Felina: parrocchie di Felina - Gatta - Villaberza - Gombio - Montecastagneto

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48