Il Vicenza Marathon a Castelnovo per uno stage e una vacanza alla scoperta dell’Appennino

Castelnovo ne' Monti capitale dell'atletica leggera, dopo Sara Fantini anche il club Vicenza Marathon la sceglie per le sue attività.

L'associazione sportiva Vicenza Marathon, specializzata nella corsa per adulti e affiliata alla Fidal (Federazione italiana di atletica leggera) ha scelto l’Italia e in particolar modo il Centro Coni di atletica leggera e il centro polisportivo Onda della Pietra di Castelnovo per il 6° Stage Tecnico.

Circa una trentina di persone, tra atleti e dirigenti, soggiorneranno a Castelnovo per un’esperienza che non è soltanto uno stage di preparazione, ma anche una vacanza alla scoperta del territorio dell’Appennino.

Il gruppo dei maratoneti vicentini, tra cui spiccano dei campioni master di tutto rispetto come Barbara Diquigiovanni e i coniugi Pizzinini che proprio lo scorso ottobre a Londra hanno completato in 3 anni il tour mondiale delle 6 Marathon Majors, sarà sotto la Pietra di Bismantova fino a venerdì 5, giorno di consegna dei diplomi di partecipazione. Lo stage sarà diretto dall’istruttore federale Fabio Bertoldo e vedrà impegnati una ventina di atleti.

“Mi è piaciuto subito il posto e le strutture - fa sapere il presidente del club vicentino, il giornalista Riccardo Solfo - ma soprattutto la cordialità delle persone con cui in questi mesi ho tenuto i contatti. Ringrazio a tal proposito l’Amministrazione Comunale con i suoi referenti e tutto lo Staff dello Sport per i consigli e la collaborazione. Sarà una bella settimana intensa, anche di fatiche, ma alla sera ci sono dei momenti che allieteranno i nostri ospiti con visite interessanti e anche con sedute a tavola di super cucina come questa zona sa offrire”.

Staff e atleti, tra gli altri momenti in programma, visiteranno l’acetaia di Giuliano Razzoli a Villa Minozzo, il castello dei Carpineti e saliranno alla Pietra di Bismantova per una serata di osservazione delle stelle con Pierluigi Giacobazzi.

La società è una delle prime 10 realtà dell’Atletica Master italiana delle corse su strada e conta oltre 320 tesserati di cui 265 Fidal. Da inizio anno gli atleti dalle canotte verdi hanno già vinto 18 gare e in molti eventi, anche nazionali, sono sempre il team più numeroso.

Alla prossima maratona di New York, il 6 novembre, il gruppo con quasi 80 atleti sarà al via del più grande evento di corsa del mondo con il gruppo più numeroso proveniente dall’Italia.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48