Coordinamento Italia Viva Castelnovo ne’ Monti e Comitato salviamo le Cicogne esprimono solidarietà al dottor Carlo Boni

L'intervento del dottor Carlo Boni, capogruppo di maggioranza in Consiglio comunale a Castelnovo Monti e consigliere delegato alla sanità, ha ricevuto il plauso da parte del coordinamento comunale di Italia Viva Castelnovo ne’ Monti e del Comitato salviamo le Cicogne.

"Il comitato Salviamo e Cicogne e il gruppo consiliare Castelnovo ne’ Cuori  - si legge in una nota - esprime piena adesione e solidarietà al dott. Boni che in qualità di capogruppo consiliare della maggioranza, di delegato ai problemi della sanità e di medico pediatra esperto - si sente preso in giro da questa politica dell’ipocrisia sugli annunci e promesse disattese per la riapertura del punto nascita di Castelnovo ne’ Monti. 

Boni ha scritto in poche righe quello che deve essere il piano di fattibilità dell'Ausl e della Regione: ripristinare la piena funzionalità dei tre ospedali (Castelnovo, Reggio, Guastalla) per dare risposte reali ai bisogni di sanità e sicurezza del territorio provinciale. 

Anche il coordinamento comunale di Italia Viva Castelnovo ne’ Monti esprime preoccupazione per il protrarsi della chiusura del punto nascite presso l’Ospedale S.Anna.

"La presa di posizione del Consigliere comunale Carlo Boni con delega alla Sanità - affermano - è la conferma di un malessere che non trova risposte o soluzioni adeguate alle richieste del territorio. Veniamo da anni di confronto con le istituzioni regionali e provinciali dell’Asl, riteniamo sia giunto il momento delle certezze sul futuro del reparto maternità dell’ospedale di Castelnovo ne’ Monti e confidiamo nel rispetto degli impegni presi sia dal presidente Bonaccini che dall’Azienda sanitaria reggiana, riguardo alla riapertura di un servizio importante per tutta la montagna reggiana che speriamo possa diventare realtà entro il termine dell’attuale legislatura"

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48