La Croce Rossa di Baiso incontra i cittadini

Anche la Croce Rossa di Baiso, così come tutte le associazioni ed i professionisti operanti nel settore sanitario, si è trovata ad affrontare questi ultimi difficilissimi anni.

Andrea Montecchi

La pandemia ha costretto tutti i volontari a cambiare le procedure, a fare i conti con la paura, ma anche con la necessità, a tutelarsi non facendo mai mancare la presenza sul territorio.

L'importanza del volontariato di Croce Rossa, se ancora ci fosse stato bisogno di conferme, è emerso come mai prima d'ora quando, nei due anni appena trascorsi, vestiti con tute bianche, non hanno esitato ad affrontare una virus potenzialmente letale prima e la campagna vaccinale poi.

Nonostante tutte le difficoltà affrontate, la Croce Rossa di Baiso ha superato il periodo pandemico, trovandosi ora a fare i conti con i problemi tipici del post pandemia.

Conti e resoconti che intende condividere con la cittadinanza in una serie di pubbliche assemblee, alle quali parteciperà anche il Comune di Baiso.

“Dopo la pandemia – dichiara Andrea Montecchi, delegato Area 1 del Comitato di Baiso - abbiamo assistito ad un calo dei volontari. A questo calo, in parte fisiologico, in parte aggravato dalle nuove norme che ancora gravano sul settore sanitario, non ha compensato il calo delle richieste di servizi, che invece si mantengono costanti se non, addirittura, crescenti”.

“Abbiamo voluto aprirci alla cittadinanza – spiega il Presidente Alberto Ovi – perché venga pienamente compresa l'entità dei servizi che quotidianamente svolge la Croce Rossa di Baiso. Ma vogliamo anche condividere i nostri valori e le grandi soddisfazioni che chi fa volontariato quotidianamente riceve.”

“Per questi incontri – prosegue Montecchi – auspichiamo una partecipazione numerosa ed attiva. Lanceremo, nelle tre serate programmate, un nuovo appello alla cittadinanza affinché si unisca al nostro Comitato, certi che il grande cuore di Baiso saprà rispondere.”

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48