Il sindaco Corti: “Tutti abbiamo bisogno della Croce Rossa”

Riceviamo e pubblichiamo

__________________

Esiste da sempre un rapporto strettissimo tra l'Amministrazione Comunale e la Croce Rossa di Baiso: un rapporto frutto di una visione comune, di un'urgenza condivisa e di una risposta pronta che si vuole sempre dare in modo eccellente su tutto il territorio comunale.
Questo rapporto si è fatto ancora più stretto ed inestricabile durante il periodo pandemico, che ha impattato clamorosamente su tutti noi e sopratutto su chi, come la CRI locale, era chiamato a prendersi comunque e sempre cura degli altri.
Il periodo postpandemico che stiamo attraversando mostra dunque, da un lato, i meriti unici che la Delegazione di Baiso ha saputo meritato, ma d'altro lato, come abbiamo potuto constatare più volte con il Presidente Ovi ed il Referente di Area 1 Montecchi, rivela la forte contrazione delle disponibilità dei volontari.

Ho accompagnato fin da subito la preoccupazione espressa da Ovi, Montecchi e dai volontari stessi, a volte costretti a più turnazioni in brevissimo tempo per garantire la copertura del servizio. Per questo motivo ho accolto davvero con piacere l'intenzione di incontrare i cittadini sul territorio comunale, sia per far conoscere a tutti i servizi ineguagliabili che la Croce Rossa svolge sia per coinvolgere nuovi volontari sia per riavvicinare chi, per motivi diversi, si è momentaneamente allontanato da questa grande e salvifica famiglia.
Credo di interpretare un sentimento comune a tanti quando penso ai volontari in giacca blu o rossa come ai nostri angeli custodi: è doveroso dare loro il giusto riconoscimento e fare in modo che siano sempre di più, a partire da giovedì 1 settembre a Levizzano. Auspico dunque in una grande partecipazione: tutti abbiamo bisogno della Croce Rossa e la Croce Rossa ha bisogno di tutti.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48