L’ acquarellista Fiorella Kunz espone al centro Eremo di Bismantova

‘La strada dell’acqua’ è il titolo della mostra dell’acquarellista Fiorella Kunz ospitata nella sala Laudato Sì del centro Eremo di Bismantova, da domenica 4 settembre a domenica 2 ottobre, e curata dall’artista Simona Sentieri. Sarà aperta nei giorni di sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 18.

L’inaugurazione avverrà sabato 10 alle ore 15 30. Interverranno: Walter Ganapini, presidente di Green Peace Italia, membro onorario comitato Scientifico Agenzia Europea Ambiente, assessore ambiente di Milano, cofondatore di Legambiente, coordinatore comitato scientifico per progetto sostenibilità Basilica di San Pietro conferitogli da sua eminenza cardinale Mauro Gambetti, ospite e amico della pittrice Kunz, e il generale dell'esercito Mario Morelli.

"Quest'artista ha scelto la strada dell'acqua. Si allena continuamente provando e riprovando nuovi gesti, diverse tecniche, conoscendo pigmenti e monitorando l'umidità atmosferica che influenza la carta su cui posare gocce. Nei suoi continui spostamenti e viaggi, la Kunz si aggiorna e segue con passione attività culturali, visita musei, partecipa alla vita culturale, si confronta con altri artisti arricchendo la sua conoscenza artistica. Particolare predisposizione per i colori terrosi e fangosi, per le foglie autunnali o i rami nudi e scuri dell'inverno, presta attenzione ai bianchi della neve sporcata dalla terra, le acque livide del mattino, le trasparenze della luce mai invadente, i cieli liquidi che rigano i vetri delle finestre. Una grande capacità di fare poesia con un tratto di pennello e le sue sgocciolature. Mai melensa, ma sempre attenta e profonda, non cade in stereotipi di fiorellini allegri e colorati, ma di fiori quasi marciti o secchi a cui destinare un segreto di bellezza interiore, quasi religiosa. Gli acquerelli della Kunz sono preghiere, silenziose, confidenze, stati di riflessione interiore".

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48