Croce Verde di Castelnovo ne’ Monti e Vetto: al via il corso per volontari

Il 26 settembre la Croce Verde di Castelnovo ne’ Monti e Vetto darà il via al corso per aspiranti volontari e parte con una nuova campagna di reclutamento che “smonta” tanti ostacoli infondati.

“Non posso fare il volontario Croce Verde, perché mi fa impressione il sangue”. “Non posso diventare volontaria perché soffro di mal d’auto”. “Non me la sento, non conosco nessuno”.

Sono solo alcuni dei motivi che spesso vengono addotti da parte di chi si potrebbe sentire portato a donare un po’ del proprio tempo al volontariato con la Croce Verde di Castelnovo ne’ Monti e Vetto, ma non si sente adeguato o teme di non poter dare un contributo sufficiente.

“Abbiamo deciso di impostare la campagna di reclutamento in vista del prossimo corso per i volontari – afferma il Presidente della Croce Verde, Iacopo Fiorentini – proprio su questi dubbi che spesso ci vengono esposti, quando parliamo con i ragazzi spiegando quanto potrebbe essere importante il loro aiuto. Dubbi che possono essere facilmente dissolti: chi è impressionato dal sangue ad esempio, può svolgere il proprio servizio in altre mansioni che non siano quelle di emergenza – urgenza. Ad esempio i trasporti ordinari, i servizi sociali, o rispondere al centralino. Non ci sono ruoli più importanti di altri nella Pubblica Assistenza. A chi teme, invece, di non essere all’altezza, di non avere abbastanza tempo, voglio dire che il percorso di formazione serve proprio ad acquisire le competenze indispensabili per poter svolgere il servizio, e che queste potranno essere utili per tutta la vita, anche indipendentemente dalla permanenza nell’associazione: le procedure di Basic Life Support ad esempio, come la rianimazione cardiopolmonare e l’uso del defibrillatore. Inoltre, anche dopo che un nuovo volontario avrà concluso il corso, sarà sempre affiancato nella sua attività, soprattutto all’inizio, da altri volontari esperti che lo potranno sostenere e indirizzare. E sulla questione del tempo disponibile, posso solo dire che anche poche ore per noi sono fondamentali: ci permettono di continuare a garantire i nostri servizi, mantenendone la qualità. Noi vogliamo continuare ad esserci sempre per tutti coloro che hanno bisogno, ed è un obiettivo tutt’altro che scontato”.

Conclude Iacopo Fiorentini: “C’è poi un tema che abbiamo sentito qualche volta: qualche ragazzo ci ha detto che non avrebbe svolto il corso perché non conosceva nessuno. Su questo posso dire che l’ambiente della Croce Verde di Castelnovo Monti è come una grande famiglia: è facilissimo fare nuove amicizie, c’è un bellissimo dialogo tra generazioni diverse, chiunque sia stato nostro volontario sa che non ci si sente mai soli, anzi ci sono tante occasioni per stare insieme e divertirsi. Invito davvero tutti, in particolare ragazzi e ragazze ma anche adulti e pensionati, a provare questa esperienza almeno frequentando il corso”.

L’iscrizione è obbligatoria: per informazioni e iscrizioni: tel. 0522 612164, www.croceverdecm.it.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48