Casina: viene tamponato ma è ubriaco e ha la patente sospesa

Viene tamponato ma lui è risultato ubriaco, con un tasso alcolemico tre volte oltre il limite.

Un incidente particolare ieri mattina lungo la Statale 63 ha visto coinvolti due mezzi sotto la galleria del Bocco. Non ci sono state conseguenze gravi per le persone coinvolte ma uno dei due conducenti ne è uscito con una denuncia per guida in stato di ebrezza.

Attorno alle 10.30 la polizia locale dell’Unione Appennino è stata chiamata per effettuare i rilievi su un incidente avvenuto nella galleria: un incidente dalla dinamica alquanto strana, visto che è stato un tamponamento avvenuto in salita, in direzione Casina. Il conducente di una Ford Fiesta, un 66enne residente a Carpineti, ha tamponato un autocarro, condotto da un 35enne di origine rumena residente a Castelnovo Monti.

La Polizia locale ha svolto servizio di viabilità e chiamato il carro attrezzi in quanto la Ford Fiesta era fuori uso. Il conducente dell’autocarro, per le pratiche di rito, si è poi recato al comando di Castelnovo Monti, ma avendo colto gli agenti alcuni indizi che lasciavano pensare che avesse assunto alcolici, è stato anche sottoposto all’alcoltest. Nonostante l’orario mattutino il tasso alcolemico è risultato di 1,5, tre volte oltre il limite. Risultato ripetuto anche al secondo test, 10 minuti dopo. Inoltre, dopo alcuni accertamenti, è anche emerso che l’uomo aveva la patente sospesa.

E’ scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e le sanzioni accessorie per la patente scaduta.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48