Bomba d’ acqua in Appennino: numerosi smottamenti

Carabinieri impegnati all' ingresso di Carpineti per uno smottamento, in direzione Baiso. Tombini ostruiti sulla provinciale 7 e acqua nella carreggiata con intervento di cantonieri provinciali.

Sulla comunale passo Vo Valestra un campo arato ha riversato terra sulla strada,  provvidenziale l' intervento dell’ agricoltore a spalare il fango.

In Appennino  sono caduti oltre 70 mm di pioggia:

A Carnola di Castelnovo ne' Monti (fonte Reggio Emilia Meteo) sono caduti oltre 80mm: anche qui si è verificato uno smottamento e sono in azione le ruspe.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

3 Commenti

  1. Bomba d’acqua no, vi prego, almeno voi.
    Le bombe sono altre e fanno danni ben maggiori purtroppo. Chiamiamole con il loro nome corretto: nubifragi.

    stefano
    ____

    RISPONDE LA REDAZIONE: Se tra le diverse definizioni di “bomba d’acqua” prendiamo quella che con questi termini intende un violento nubifragio dove la quantità di pioggia caduta supera i 30 millimetri all’ora, o, secondo altri climatologi, quando le precipitazioni superano i 50 millimetri nell’arco di due ore, quanto abbiamo scritto è tecnicamente corretto, essendo i 70 millimetri caduto in diverse zone in meno di due ore, con danni ancora oggi visibili.

    Rispondi
    • Vorrei solo precisare, visto che la materia mi appasiona, che Il termine bomba d’acqua non è presente in nessun glossario meteorologico, ma è un termine coniato dai mass media. Comunque non voglio alimentare ulteriori polemiche, il mio era solo un’appunto senza ulteriori pretese, tutto qua, non serve dilungarci.

      stefano

      Rispondi
  2. Fare manutenzione prima no?!

    Ugo

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48