Home Cronaca “Il Natale degli ultimi” con gli Esodati

“Il Natale degli ultimi” con gli Esodati

941
0
Casa di Carità di Cagnola

In occasione delle festività natalizie i volontari del Comitato Esodati non hanno fatto mancare il loro sostegno agli ospiti delle Case di Carità della montagna.

Grazie al contributo determinante della Fondazione Manodori, del presidente Stefano Landi, di medici e docenti tra cui Angela Zanotti, Rossella Ahmad, Claudia Baldini e Sandro Pelati, nei giorni scorsi i volontari hanno consegnato una quantità rilevante di articoli per la casa, per l’igiene personale, generi di prima necessità; non sono mancati i dolci messi a disposizione dalla pasticceria Boni di Reggio Emilia e i piatti tradizionali preparati dal noto ristorante Volfango a Casina.

Soddisfatto il presidente Pietro Braglia: “Ringraziamo tutti quelli che ci hanno sostenuto negli spostamenti e nella logistica della grande donazione”.