Home Cultura Casina ricorda con una mostra “I soldati che dissero no”

Casina ricorda con una mostra “I soldati che dissero no”

417
1

Per non dimenticare. Per la celebrazione della Giornata della memoria la Casa della Cultura di Casina allestirà una mostra per ricordare “I soldati che dissero no”, dedicata agli Imi – Internati Militari Italiani di Reggio Emilia: l’inaugurazione avverrà il 31 gennaio alle ore 17.

Conosceremo le storie di militari, di soldati che dopo l’armistizio dissero “no” al nazismo e a Mussolini, pagando il rifiuto con la deportazione in Germania, con la prigionia.

Nel giorno dell’inaugurazione avrà luogo la conferenza di Michele Bellelli, ricercatore del Polo Archivistico Istoreco, che ha svolto una ricerca per individuare gli Imi del territorio di Casina.

Ideata e curata da Istoreco – Istituto per la Storia della Resistenza e della Società contemporanea di Reggio Emilia assieme al Centro di documentazione per il lavoro forzato nazista di Berlino – Schoneweide la mostra resterà aperta presso la Casa della Cultura fino a sabato 4 marzo e sarà visitabile negli orari di apertura della biblioteca: da martedì a venerdì ore 9-12 e 15-18; sabato ore 9-12.

Info: [email protected]

 

Articolo precedenteCi ha Lasciato Domenico Zobbi
Articolo successivo“Con la vineria facciamo incontrare persone”. Accade a Felina

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.