Home Cronaca Ad aprile 20 anni di Merulo Big Band
INTERVISTA AL PRESIDENTE CORRADO MURATORI

Ad aprile 20 anni di Merulo Big Band

549
0

La Merulo Big Band festeggia 20 anni dalla sua fondazione. Domenica 23 aprile alle 17.45, la Band si esibirà al teatro Bismantova e il ricavato andrà in beneficenza ad alcune associazioni di volontariato del territorio. Nata come associazione non a scopo di lucro e diventata nel 2021 un’agenzia del terzo settore, è stata fondata da Corrado Muratori,  dal maestro Giovanni Picciati, docente di clarinetto presso l’Istituto superiore di studi musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne' Monti e concertista di fama nazionale che collabora con le orchestre principali del panorama italiano e da Lorenza Manfredi, Marco Fiorini attuale direttore del conservatorio di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti e dal dottor Giacomo Mandredi.

La nostra intervista al presidente Corrado Muratori, saxofonista e docente di musica.

Come è nata l’idea di fondare la Merulo Big Band?

La “Merulo Big Band”, ufficialmente, è nata come formazione autonoma nel gennaio 2003, per iniziativa dei componenti della precedente Big Band dell’Istituto Musicale “Claudio Merulo” di Castelnovo ne’Monti, sorta a scopo didattico nel 1999.  Il 15 Marzo del 2003 abbiamo fatto il concerto di presentazione presso il teatro Cavallerizza a Reggio, dove abbiamo  formalizzato la nascita. Poi per volere del sindaco Leana Pignedoli e del presidente del Consiglio d’Istituto Tommasi Candida, ci siamo registrati come un’associazione non a scopo di lucro. La Band è nata per far suonare i ragazzi che studiavano all’istituto Merulo di Castelnovo ne’ Monti, e per confrontarsi con dei personaggi del mondo della musica.

Nel corso di questi anni avete avuto collaborazioni con musicisti comunque ‘importanti’ …

Sì perché non avendo a disposizione tutto l’organico nei nostri luoghi, ci siamo sempre avvalsi di musicisti ‘esterni’.

Ci fa qualche nome?

Certo, Davide Ghidoni, che il trombettista di Paolo Belli Big band; Andrea Tofanelli, che ha partecipato a tantissime trasmissioni televisive; Andrea Giuffredi che è uno dei più grandi trombettisti tuttora del panorama di musica leggera, musica classica, insegna a Milano; Fabrizio Meloni, primo clarinetto della Scala di Milano, Corrado Terzi (ex Ladri di biciclette), Franco Capiluppi eccelso trombettista e Valerio Carboni personaggio poliedrico del panorama della musica leggera italiana con noi investe di cantante.  Collaborazioni che abbiamo ottenuto e che otteniamo grazie al nostro Maestro Giovanni Picciati, essendo inserito nel mondo della musica a livello nazionale.

Il 15 marzo è stato l’anniversario della nascita della Merulo Big Band: come sono stati questi venti anni?

E’ un bilancio estremamente positivo. Siamo una delle associazioni del territorio che ha portato avanti questo approccio musicale e direi, anche, di Comunità: spesso abbiamo collaborato con molte associazioni del territorio e  i soci della Mbb non percepiscono alcun compenso Siamo diventati un’agenzia del terzo settore e il ricavato delle nostre esibizioni viene utilizzato per il sostentamento delle attività che svolgiamo.

Quanti volte vi esibite in un anno e dove?

Non avendo la disponibilità di una struttura organizzativa che ci permetta di fare di più, suoniamo, in media, tre o quattro volte all’anno. Abbiamo partecipato al premio Lunezia, dove c’era Fabrizio Frizzi a presentare e abbiamo accompagnato la PFM. Abbiamo suonato in Liguria, a Modena e abbiamo partecipato a molte manifestazioni nel nostro territorio e nei paesi limitrofi; abbiamo suonato al Teatro Valli nel dicembre 2009, dove abbiamo fatto da spalla a Giorgio Panariello. Siamo tornati il 15 dicembre 2022 dove abbiamo presentato un programma con Andrea Giuffredi. Insomma di soddisfazioni ne abbiamo avute parecchie, ci siamo sempre divertiti. Lo scopo principale è quello proprio di divertirci e di stare bene insieme.

Il 23 aprile festeggerete l’anniversario della fondazione …

Festeggeremo questi vent’anni con una manifestazione che si svolgerà il 23 Aprile 2023 alle ore 17.45 presso il teatro Bismantova che ci è stato concesso dall’amministrazione comunale e faremo un concerto dove ripercorreremo un po’ tutte le nostre tappe di questi vent’anni. Al concerto saranno presenti, oltre ai musicisti -soci della Mbb, che colgo l’occasione per ringraziarli per la loro assidua presenza,  Franco Capiluppi, Corrado Terzi, Marilena La Grotteria (nostra cantante da parecchi anni) e i cantanti, Letizia, Veronica, Arianna, Davide e Giacomo che hanno partecipato a due spettacoli che abbiamo presentato sempre al teatro Bismantova nel corso degli anni. Per questo evento abbiamo affidato, così come in altri spettacoli, la regia a Francesca Bianchi; ‘riavvolgeremo’ il rullino dei nostri vent’anni con delle immagini, delle fotografie e in questa occasione, come abbiamo fatto spesso, l’incasso dell’intera manifestazione alle associazioni di volontariato con le quali abbiamo sempre collaborato in questi vent’anni: Vogliamo la luna, la Fondazione Don Zanni, il Gaom di Castelnuovo, Cieli sereni”.  Il tutto naturalmente diretto sempre dal nostro maestro Giovanni Picciati. Sarà una serata di sorprese che terminerà successivamente per chi vorrà con una cena presso il Parco Tegge di Felina. Prevendita dei biglietti presso Call me di Castelnovo ne’ Monti.

 

 

 

Articolo precedenteA Ventasso assegnato il premio “Boscaiolo dell’anno” – Aggiornamento
Articolo successivoGiulia Alvigi di Avti si aggiudica lo “Scusin del Volley”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.