Home Cronaca Esami di maturità, le scelte degli studenti

Esami di maturità, le scelte degli studenti

375
0

Primo giorno di scritti. Alla fine le tracce sono piaciute. Pirandello con i Quaderni di Serafino Gubbio Operatore, Ungaretti, Rita Levi Montalcini, il tema del silenzio e il diario segreto, tra selfie e internet come cambia il rapporto di se  del corpo.

"Ho scelto la traccia numero C2 (il diario personale) dice L.F. iscritta al Mandela. Era la traccia più facile secondo me. Più discorsiva... Ho cercato di mettere sulla pagina i miei pensieri e opinioni. Il diario personale è davvero cambiato con l'arrivo dei social. Spero la docente capisca quello che ho voluto dire".

Al liceo scientifico di Castelnovo Pirandello e Ungaretti sono stati i preferiti. Amo Ungaretti, commenta Matteo. E' il mio poeta preferito. Spero di aver colto tutto quello che desiderava da me la commissione".

Dopo la consegna gli studenti (avevano a disposizione 6 ore) sono subito corsi a casa a studiare. C'è la seconda prova Che per gli istituti tecnini è fatta dai commisari interni, mentre per i licei arriva direttamente dal Ministero.

Dopo la correzione degli scritti si passerà agli orali. Ora l'esame è leggermente cambiato. Non si è più interrogati per ogni materia, ma c'è un colloquio generale tra docenti e studenti.

"L'ansia è tanta -dice A.S. dell'istituto Turistico. -Oggo ho avuto molta paura, ma quando ho visto le tracce mi sono sollevata.  Ho scritto sei fogli e ora confido nella seconda prova".

L'esame di Stato è un momento di passaggio importante. Da adolescenti si diventa piano piano adulti. Ma come saranno i docenti agli orali? Dopo il Covid i ragazzi sono diventati più fragili. "Agli orali cercheremo di seguire le indicazioni del Ministero. Seguire e far parlare i ragazzi il più possibile partendo magari da un argomento a piacere. - dicono alcuni professori del Mandela".

"Questi 5 anni sono stati bellissimi commentano due ragazze della 5S Turistico. Il nostro indirizzo ci prepara ad essere le guide del domani. Studiamo lingue straniere, economia e italiano. I miei compagni mi mancheranno tanto, ma così è la vita!!

In bocca al lupo a tutti e buona vita maturandi.