Home Cronaca A Carpineti l’assessore più giovane: è la 18enne Giorgia Bianchi

A Carpineti l’assessore più giovane: è la 18enne Giorgia Bianchi

770
0

“Voglio lavorare per la mia gente e per far  crescere questo paese che amo”. Sono le parole della 18enne Giorgia Bianchi, la più giovane componente della Giunta carpinetana, candidata nella lista ‘Bene comune per Carpineti’ guidata Giuseppe Ruggi, ora sindaco.

Appena diplomata, la nuova assessora ha assunto le deleghe alle politiche giovanili e transizione energetica, “due settori importanti - afferma – e molto attuali dove cercherò di impegnarmi al massimo, in modo particolare sulle politiche che coinvolgono i giovani con i quali mi confronterò. La transizione energetica è un tema molto attuale sul quale tutti dobbiamo prendere coscienza e lavorare insieme”.

“Mi sono candidata – prosegue - perché è tanta la voglia di fare qualcosa per il mio paese. E’ importante che i giovani entrino nelle amministrazioni pubbliche e diano un contributo pratico".

E aggiunge: "A Carpineti ci sono diverse associazioni di volontariato che danno vita a varie iniziative, meritevoli, però dobbiamo coinvolgere di più i giovani e lavorare insieme per promuovere il nostro territorio. Dobbiamo abituarci all’ascolto, fare percorsi culturali e imparare a stare insieme in modo collaborativo, avendo come obiettivo comune il bene del nostro paese".