Home Sport Lancio del ruzzolone, giornata di selezioni svolte anche a Toano

Lancio del ruzzolone, giornata di selezioni svolte anche a Toano

816
0

Sulle piste emiliane della Sport Valley, nei giorni scosi si è svolta un’ altra giornata di selezioni per i numeri uno del ruzzolone in vista dei Campionati italiani che si svolgeranno, ad agosto, a Sestola.

Ben 332 i lanciatori iscritti alla Figest, la Federazione italiana giochi e sport tradizionali, che hanno preso parte alla quindicesima e penultima prova di qualificazione per la sfida tricolore suddivisi in tre categorie. Presenti, inoltre, 9 lanciatori nel gioco della piastrella.

Per la categoria A nel lancio del ruzzolone presso l’impianto di Fogni di Acquaria, nel Comune di Montecreto, si sono imposti Emanuele Beneventi e Roberto Ingrami, portacolori dell’Asd Sant’Antonio. Nella piastrella, invece, successo per Enrico Torri e Renzo Ladurini dell’Asd Val Rossenna.

Nella categoria B, con una prova individuale svoltasi nell’impianto di Zocca, ha prevalso Francesco Seghi, portacolori dell’Asd Fanano, mentre la categoria C è stata impegnata sull’impianto reggiano di Toano dove hanno avuto la meglio Angelo Bianchi e Gabriele Bortolotti dell’Asd Virtus Pavullo.

All’appuntamento sportivo hanno preso parte anche il presidente nazionale di specialità ruzzolone Figest, Giorgio Lamecchi, e Romano Zanaglia, protagonista da decenni di questa disciplina e autore di diverse pubblicazioni dedicate proprio al ruzzolone, che assieme al gruppo dell’Asd Acquaria la Croce hanno presentato la specialità Figest a una troupe Rai intenta a raccontare il territorio con le sue storie e le sue tradizioni.

A tal proposito il caseificio sociale Il Casello, rappresentato dal maestro casaro Marco Rapini e dal presidente Claudio Benassi, ha donato una forma di Parmigiano Reggiano del peso di 39 chilogrammi usata per una dimostrazione del lancio del formaggio e poi tagliata ed offerta per gli assaggi a tutti i tiratori presenti.

Le gare di qualificazione proseguiranno domenica prossima, 14 luglio, con l’assegnazione dei titoli regionali individuali nell’impianto di Fogni di Acquaria per la categoria A, mentre la categoria B gareggerà a Coscogno unitamente alle categorie C, Giovanili e al gioco della piastrella.

Queste le classifiche:

Cat. A: 1° Emanuele Beneventi e Roberto Ingrami Sant’Antonio, 2° Tiziano Cerfogli e Matteo Gili Casine, 3° Marco Stefano Gherardini e Claudio Benassi Rovinella, 4° ex equo Giulio Iattoni e Matteo Marescotti S.V.S./Mauro Fiocchi ed Alessandro Casolari Rovinella.

Cat. B: 1° Francesco Seghi Fanano, 2° Alberto Quattrini S.V.S., 3° Daniele Pattarozzi Casine, 4° Marco Covili Monzone.

Cat. C: 1° Angelo Bianchi e Gabriele Bortolotti Virtus Pavullo, 2° Fernando Biagioni e Giuliano Bertarini Zocca, 3° Silvano Fantini e Fabio Perfetti Club Milano (MI).

Piastrella: 1° Enrico Torri e Renzo Ladurini Val Rossenna, 2° Ugo Mammi ed Agnese Bertacchini Val Rossenna, 3° Giuseppe Mattioli e Carlo Serafini Val Rossenna