Caricamento eventi

« Tutti gli eventi

Castelnovo, incontro sulla prevenzione cardiologica sabato 27 novembre all’Oratorio Don Bosco

27 Novembre ore 09:30 - 13:00

Sedentarietà, alimentazione ricca di grassi, colesterolo alto, obesità, ipertensione, fumo ed eccesso di alcolici, stress e stile di vita frenetico sono tra i fattori di rischio principali per le malattie cardiovascolari, che purtroppo risultano in aumento in tutte le fasce della popolazione. La prevenzione cardiovascolare diventa quindi un aspetto fondamentale per limitare questi rischi, ritardare la comparsa delle patologie o rallentarne l’evoluzione.

Per questo motivo il Distretto sanitario di Castelnovo ne' Monti, sabato 27 novembre presso l’Oratorio di Castelnovo, in collaborazione con l’U.O. di Cardiologia dell’Ospedale Sant’Anna, l’Associazione “Il cuore della montagna” e la Croce Verde di Castelnovo ne' Monti e Vetto, ha organizzato una mattinata di informazione sui temi della prevenzione cardiovascolare e sugli stili di vita corretti. Un’occasione per capire come, attraverso piccoli ma significativi gesti quotidiani, sia possibile rimanere in salute a lungo, preservando la funzionalità del cuore.

L’appuntamento è alle ore 9.30 all’Oratorio Don Bosco. Interverranno i medici Alessandro Navazio, Direttore della Cardiologia e Riabilitazione Cardiologica; Gianni Zobbi, Responsabile della Medicina dello Sport e Prevenzione Cardiovascolare; Massimo Calzolari, Responsabile della Cardiologia e Riabilitazione Cardiologica di Castelnovo; Sonia Cavecchi Responsabile Professioni Infermieristiche Cardiologia e Riabilitazione Cardiologica di Castelnovo; Eleonora Ferretti, Medico di medicina generale a Castelnovo.

Nel corso dell’incontro verrà presentato il “Centro di Prevenzione Cardiovascolare” di prossima apertura all’Ospedale Sant’Anna, ed è previsto un momento di dibattito con i partecipanti. A chiudere la mattinata sarà un “Buffet della salute” offerto dal Consorzio del Parmigiano Reggiano e dalle Latterie di montagna aderenti alla Strategia aree interne “La montagna del latte”.

Per partecipare sarà richiesto il green pass (capienza massima dell’incontro: 80 posti).

Powered by WordPress | Officina48