La polvere sotto lo zerbino

“Noi dell’Udc ci siamo finora astenuti dall’intervenire sulla questione vettese: vuoi perché volevamo evitare ogni possibile strumentalizzazione, da parte di chicchessia, vuoi perché ci aspettavamo di sentire la voce del Pd (specie dopo quello che sta succedendo nel resto d’Italia e che rende ancor più inconcepibile il suo persistente silenzio)”

“Quel penoso caso del Comune di Vetto”

“Il tempo passa, le risultanze tardano ad arrivare. Per ora non se ne sa nulla, nè lo stato d’avanzamento del controllo nè l’esatta consistenza dell’ammanco e se solo di ammanco si tratta”. “Perché i cittadini devono attendere tanto tempo per avere notizie certe sulla vicenda?”. Parla Fabio Filippi

“A Vetto si parla di un ammanco di 400mila €”

“Da qualche giorno circola la voce che l’ammanco registrato nel bilancio del Comune di Vetto non sarebbe di 200mila €, come inizialmente era trapelato, bensì di 400mila”. Fabio Filippi: “Si pone a questo punto, con sempre maggiore evidenza, la necessità delle dimissioni del sindaco di Vetto e la conseguente nomina di un commissario prefettizio”

Powered by WordPress | Officina48