“Così proviamo a fare sentire meno soli gli anziani”

La buona notizia / Martedì di maggio e giugno alternati per gli anziani del Centro sociale Insieme a Castelnovo ne’ Monti. Venti volontari di Croce Verde e molti enti all’opera con merende, racconti, album di famiglia e molto altro. La responsabile Monia Magnani: “Avevano notato un aumento di depressioni e malattie cognitive”

Grande caldo anche in montagna, i consigli per gli anziani del medico di Anteas

Grande caldo sino all’8 agosto: l’esperto, “anche in montagna attenzione ai colpi di calore”.  Anteas: “No ad anziani soli in città”   In città ad agosto l’ambulatorio Anteas di Cisl Fnp si sposta presso il centro anziani “Marco Gerra” in […]

Casina / Pranzo in famiglia a Villa Maria, ovvero quando anche la festa è cura

Per il terzo anno consecutivo, a Casina, sabato 26 agosto scorso, la “Fondazione onlus Villa Maria” ha allestito “Il pranzo in famiglia” nel bel parco antistante l’ingresso principale della nuova struttura. All’ombra degli abeti secolari e sotto i gazebo, gli […]

Castelnovo ne’ Monti / “Catemse” al Centro sociale

Progetto per gli anziani

Anche operatori della montagna tra gli arrestati di Villa Matilde

Il caso della casa protetta balzato alle cronache nazionali coinvolge, tra gli altri, anche operatori di Canossa e Ramiseto

Andava meglio quando andava peggio?!

L’editoriale del lettore

Come evitare truffe e raggiri: una iniziativa dei sindacati pensionati con la Polizia di Stato

Appuntamento martedì 11 novembre p.v.alle 14,30, al Centro sociale “Insieme” di Castelnovo ne’ Monti

Baiso, al via i corsi di ginnastica dolce e incontro informativo su “Garanzia Giovani”

Ricomincia a Baiso il corso di ginnastica dolce per la terza età e il progetto europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile

Ginnastica dolce per gli anziani

Un corso a Baiso. Al via lunedì 27 ottobre prossimo

Impresa Ventasso

Impavidi e incuranti del tempo davvero inclemente, il gruppo di cammino che fa riferimento al Centro sociale “Insieme” di Castelnovo ne’ Monti, dopo un’intera estate di “allenamento” passata ad andare su e giù per monti e valli, ha raggiunto la sua prima vetta dell’alto Appennino

Vetto, truffata un’anziana e derubata di oro e contante…

Si è presentato a lei un personaggio qualificandosi come appartenente alla società erogatrice del gas sostenendo di dover effettuare dei controlli al contattore per verificarne i consumi. E purtroppo il risultato è stato il solito: carpire la fiducia della persona che aveva davanti. I Carabinieri ricordano ancora una volta le buone regole da osservarsi in questi casi

Una navetta a Cervarezza

Richiesta reiterata del consigliere comunale di Busana Bruno Tozzi per aiutare anziani e disabili del paese

“Una persona anziana viene raggirata facilmente”

“Oggi ho ricevuto la visita di un incaricato Iren (si é definito Iren ma sono esterni), al quale, da sprovveduta, ho aperto, avendo ricevuto nei giorni scorsi una lettera sulla nuova raccolta dei rifiuti con il porta a porta e letta in modo frugale; colpa mia avendo pensato fosse quello il motivo”. Una lettrice ci scrive

“Al Comune di Busana chiediamo un bus navetta”

“Una pensionata di Cervarezza mi ha scritto lamentandosi che la corriera di linea non passa più per il paese ma per la variante e si ferma alla Tavernetta…”

“Verso il crollo del sistema pubblico di tutela del diritto alla salute”

Sono parole di Gian Lauro Rossi, presidente di Anap (Associazione nazionale anziani e pensionati) Reggio Emilia, che commenta gli ultimi dati sul sistema sanitario nazionale, stretto tra l’aumento dei costi di beni e servizi (+3,5% su base annua) e la diminuzione dei trasferimenti dallo Stato alle regioni per effetto congiunto della manovra Tremonti e della “spending review”

“Una normale visita medica”

“Da pochi giorni è stato definitivamente approvato dal governo il decreto semplificazioni, nell’ambito del quale era inserita una importante novità legata al rinnovo della patente di guida per gli automobilisti ultraottantenni”

“Cerchiamo di favorire i nostri anziani per le pratiche di rinnovo della patente!”

Come di recente già successo a Toano, anche a Vetto si auspica che chi di dovere possa prendere in considerazione il bisogno di chi, anziano ultraottantenne, si trova a dover sbrigare le pratiche per il rinnovo della patente di guida dell’auto

Sicurezza in casa e fuori: una serata dedicata agli anziani

Giovedì 7 luglio p.v., alle ore 21, al Centro sociale “Insieme” a Castelnovo ne’ Monti (zona fiera)

Powered by WordPress | Officina48