Di troppa specializzazione si muore

Preoccupazione tra i medici del Sant’Anna: “Mancano specializzati. E i pensionati non vengono sostituiti”. Il commento del web

Semper: “Raddoppiano i casi noti all’Ausl di violenza: il male sulle donne non è un diritto”

Solo nell’ultimo anno le donne assistite nel distretto montano sono passate da 13 a 26, segno di una richiesta forte di aiuto da parte delle vittime di violenza che troppo spesso rimane inespressa o nascosta. A Reggio quest’anno 300 donne sono state ospitate nella casa di accoglienza dell’associazione Non da sola, con un trend in crescita ogni anno. Per Maria Luisa Muzzini, direttrice del distretto: “Occorre anche una comunità educante”

Powered by WordPress | Officina48