L’Emilia Romagna progetta la graduale ripartenza delle attività economiche e produttive: “La sicurezza dei lavoratori prima di tutto”

Le parti sociali all’interno del Patto del Lavoro si trovano d’accordo sul liberare innanzitutto le imprese che operano a livello internazionale e le opere pubbliche già in cantiere

Powered by WordPress | Officina48