“Abbiamo perso la buona Educazione”

Poi arrivò l’epoca del “vietato vietare” e una serie multipla di fattori. Giovani, famiglia e società: la forma era anche sostanza

Il disagio giovanile: ruolo della famiglia e della società

“In passato, all’incirca fino agli anni sessanta, valevano un po’ per tutti alcuni denominatori, come il senso del rispetto, del dovere, del pudore, della creanza e della reputazione. Non ci rendevano di certo perfetti ma ci tenevano lontano dagli eccessi…”. Intervento di Giovanni Ferrari

Powered by WordPress | Officina48