Concorso enologico “Matilde di Canossa–Terre di Lambrusco”

“In questo modo – sottolinea il presidente della Camera di commercio Stefano Landi – vogliamo rafforzare la visibilità e gli scambi commerciali internazionali che ruotano attorno ai nostri lambruschi, rafforzando così gli importanti esiti del progetto “Made in Italy, eccellenze in digitale”

Il Comitato vini dice “sì” al nuovo disciplinare dell’Igt Emilia

Attesa ora l’approvazione di Bruxelles. Più tutela per il consumatore, maggiore soddisfazione per i produttori, eliminazione della concorrenza sleale per gli imbottigliatori. Due modifiche che valgono per 900 mila ettolitri. Erano state raccolte oltre 5 mila deleghe per il ‘sì’! Un brand tutto italiano. Una modifica utile anche… per l’elisir di lunga vita

Le 3 “p” che fanno sorridere il Lambrusco

Tre buone notizie per il Lambrusco reggiano: “Aumento delle quote di mercato del 5%, contenimento della produzione, qualità della maturazione”. E forte di questo si sbarcherà anche in Asia

Powered by WordPress | Officina48