La Mab Appennino raccontata sulle pagine del Corriere della Sera

“L’Italia giusta delle Biosfere”. Due pagine dedicate al mondo del programma Mab Unesco, domani, sul Corriere della Sera, nell’inserto “Buone notizie”. “Una iniziativa che rende merito a realtà presenti e ora assai visibili sul territorio verso una dimensione sempre più […]

Petrillo all’assemblea #Mab Unesco: “Ripartiamo dal marchio dell’Unesco, per attrarre turisti”

70% di nuove presenze all’appuntamento annuale, stavolta online. Nella lectio magistralis di Bonasoni l’allarme sul cambiamento climatico: “Sul Cimone si rileva l’inquinamento della Pianura Padana”.

Un po’ don Camillo, un po’ Peppone: la Riserva di Biosfera unisce maggioranza e opposizione

E’ accaduto a Reggio Emilia. L’intervista a due volti storici dell’opposizione in città, ma con origini montanare. Cinzia Robertelli: “Il Coronavirus ci insegna a valorizzare i servizi di prossimità”. Gianni Bertucci: “L’unione fa la forza”

MaB: un allargamento che vale doppio. Giovanelli: “Obiettivo territori più abitati”

La Riserva di Biosfera Appennino tosco-emiliano compie 5 anni: per il futuro un nuovo grande allargamento tra Parma, Reggio e Modena. L’intervista al coordinatore Fausto Giovanelli: tra rischi e opportunità. Possibili 140 progetti

Mab Appennino: dopo il Covid la montagna sarà meta privilegiata per l’estate

Il presidente del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, Fausto Giovanelli, afferma l’importanza di investire sul turismo montano, creando nuovi modi di lavorare e vivere il territorio

Giovanelli a PB: “Oltre l’immobilità il capitale umano. Ma dico sì a defiscalizzazione delle nostre imprese”

Riceviamo e pubblichiamo. ___   Rispondo volentieri alle argomentate e ragionate valutazioni di PB apparse su Redacon sui 70 progetti di Mab Appennino. A) In un mondo che corre per salvare quel che c è bisogna assolutamente stare al passo,muoversi […]

Unesco, le terre del Prosecco sono Patrimonio dell’Umanità. Giovanelli: “Ma noi creiamo valore”

Parla il presidente del Parco nazionale dell’Appennino: “In Veneto sono molto forti, anche se noi stiamo facendo la nostra parte. Certo sul Mab mi sarei aspettato più attenzione”

Powered by WordPress | Officina48