La mattanza di cervi in corso sul nostro Appennino

“Nello scorso anno venatorio, nel nostro Appennino, sono stati uccisi 269 cervi. Un numero incredibile che ha sollevato un misto tra stupore ed orrore. Orrore che è accresciuto quando ci è stato inviato il ‘prezziario’ della morte di Atc RE4, un fiume di sangue accompagnato ad un fiume di soldi: poter uccidere un cervo costa anche migliaia di euro”. Scrivono Ferrarini, Ognibene e Pedrazzoli

Powered by WordPress | Officina48