Istoreco: “La società del dopoguerra ha permesso a criminali come Stark di rimanere impuniti”

In seguito alla notizia della morte del centenario tedesco Karl Wilhelm Stark, meglio conosciuto come “il boia di Cervarolo” per le trentuno persone giustiziate nel paesino dell’alta valle del Dolo in Comune di Villa Minozzo, le parole del co-direttore dell’istituto storico […]

Powered by WordPress | Officina48