Confcooperative su Iren: è fuorviante parlare solo di dividendi e retribuzioni. AGGIORNAMENTO – Considerazioni del sindaco Enrico Bini e ulteriore commento di Confcooperative

Dura nota dell’associazione: “Una multiutility sempre più preda del mercato finanziario e non più  figlia delle comunità da cui è nata”. Sugli appalti: “Sempre più distanti dal territorio”. Sul tema rifiuti: “Dobbiamo ripartire dall’autosufficienza in modo ambientalmente ed economicamente sostenibile”

Powered by WordPress | Officina48