Priorità alla scuola sulla riapertura: “Se mancano le capacità per aprire al 100% adesso, come faremo a settembre?”

La lettera del comitato Priorità alla scuola al Comune di Reggio Emilia e alla Provincia per protestare contro una riapertura parziale delle scuole superiori. “Se mancano le capacità per aprire al 100% adesso, come le troverete a settembre 2021?”. Il […]

“Open schools whatever it takes”, Priorità alla scuola in piazza venerdì 26 marzo

A sei mesi di distanza dalla grande manifestazione di Roma (26 settembre 2020), il Comitato Priorità alla Scuola lancia una nuova grande mobilitazione nazionale per il 26 marzo 2021, in concomitanza con lo sciopero indetto dai COBAS, a cui ha […]

Priorità alla scuola, lettera ai sindaci reggiani: “Riaprire le scuole anche in zona rossa”. Di nuovo in piazza venerdì 19 marzo

Il movimento “Priorità alla scuola” non si ferma. Dopo la protesta di venerdì scorso in piazza Martiri del 7 Luglio a Reggio Emilia, la rete di genitori e studenti è a chiedere ai sindaci della provincia di esprimersi pubblicamente a […]

Da oggi si torna in Dad, a Reggio Emilia scoppia la protesta di studenti e genitori

Lo scorso venerdì 5 marzo, la rete “Priorità alla scuola” è scesa in piazza a protestare contro il ritorno alla didattica a distanza. In mezzo ai circa 200 partecipanti, otto persone erano della montagna, tra cui Devil Ferrari gommista di Felina, che lo stesso giorno lancia un messaggio su Facebook: “Non aspettare che le cose succedano, falle succedere”

Sit-in di protesta contro la chiusure degli impianti sciistici a Ventasso Laghi

Oggi, sabato alle 11.30, presso la stazione di Ventasso Laghi il gruppo di Fratelli d’Italia si recherà alle piste per manifestare a sostegno delle attività chiuse a sole 12 ore dalla riapertura. Ad annunciarlo Alberto Bizzocchi, coordinatore provinciale del partito: […]

Bar e ristoranti, in montagna nessuno aderisce alla protesta #Ioapro

Circola sul web la protesta dei ristoratori con l’hashtag #IOAPRO. Da giovedì 14 gennaio, infatti, alcuni ristoranti di tutta Italia hanno deciso di riaprire sia a pranzo che a cena, anche a rischio di multe e ordinanze di chiusura. Hanno […]

Maestri di sci protestano davanti alla Regione, Bonaccini: “Stanziato un milione di euro”

Nella mattinata di ieri, mercoledì 23 dicembre, 150 maestri di sci in rappresentanza di 23 scuole appenniniche hanno protestato davanti alla Regione per le chiusure imposte dall’emergenza Covid. Limitazioni che stanno causando al settore sciistico e degli impianti invernali perdite fino al 40%

“Un’esperienza da non ripetere”

“Sabato scorso 14 luglio ci siamo recati alla tortellata di Talada ma abbiamo avuto una sgradita sorpresa. Speravamo nei tortelli di due anni prima, visto il nome della festa. All’ingresso abbiamo pagato 12 euro a testa e pensando di aver fatto il biglietto per la cena ci siamo seduti a tavola…”. Nota di un lettore rimasto scontento

“Ci impediscono di lavorare”

Singolare iniziativa del ristorante delle Carpinete: domani chef e collaboratori si incateneranno davanti al loro locale in segno di protesta per le troppo frequenti chiusure della strada che impedisce ai clienti di raggiungerli. AGGIORNAMENTO: foto

Powered by WordPress | Officina48