Chiedi chi era Rocco Nobili, poeta, inventore e solito discutere di diga e ferrovia per la montagna

A Vetto un incontro commemorativo. Fu letterato, professore, inventore, archeologo e molto altro ancora. Insegno in metà Italia

Vetto chiede chi era Rocco Nobili, poeta, inventore e solito discutere di diga e ferrovia per la montagna

Una conferenza racconta la vita di questo importante personaggio locale. Tra i temi che caldeggiò la diga di Vetto, una ferrovia tra Reggio e Castelnovo, una biblioteca per il paese, una scuola tecnica per Castelnovo, gli scavi archeologici nei luoghi […]

Cento anni dopo. Vetto ha di nuovo la fontana dei ciclisti

I pronipoti Alberto e Massimiliano Nobili si sono prodigati per recuperare uno dei cippi marmorei più noti del paese: ricorda il poeta e patriota Rocco Nobili

Dall’Australia nel ricordo del patriota Rocco Nobili: sognava la ferrovia per Vetto, ne istituì la biblioteca popolare. Un giusto del suo tempo

Una singolare corrispondenza del pronipote Alberto, che vive tra Sidney e Pechino. Ricorda l’antenato Rocco: personalità poliedrica, cuore instancabile, ebbe un’esistenza intensa e ricca di avvenimenti. Spirito patriottico e liberale, fu poeta romantico, letterato, membro del Consiglio provinciale, appassionato archeologo. Tornò a morire nella sua Vetto dopo 41 anni in giro per l’Italia

Powered by WordPress | Officina48