Nico lo studioso dei sassi negli anni Cinquanta è tornato: da Berlino in Appennino

Qui conobbe la prima moglie. I partigiani, però, diffidavano di quel giovane tedesco di nuovo nei luoghi della Resistenza. Ha lavorato per il mondo come idrogeologo. Un giorno rimase senza soldi e dipinse l’insegna in gotico…

Nico è tornato

Seduto davanti a me c’è un signore sulla cui vita sono ormai scorsi molti decenni che paiono, però, quasi essere svaporati se ci si sofferma su quegli occhi vivaci e quella memoria puntigliosa, con la quale racconta e racconta. E, […]

Powered by WordPress | Officina48