Primo caldo africano; atteso cambio nel fine settimana

Intenso e quasi improvviso, benché annunciato da lungo tempo, il caldo è arrivato. Il responsabile è l’anticiclone africano Wolfgang – e non “Ciclope”, nome peraltro non proprio –, che, con l’azione combinata della profonda saccatura posta sul nord Atlantico, si è espanso sul Mediterraneo centro-occidentale. Temperature oltre 30°C in Appennino, con punte di 37°C in pianura. Possibili temporali dal 13-14 giugno

Powered by WordPress | Officina48