I vigili del fuoco a Case Bagatti salvano il campanile dal crollo. Ma è una simulazione

Esercitazione provinciale di protezione civile sul rischio sismico, i vigili del fuoco al lavoro in località Case Bagatti per la riduzione di criticità strutturali sul campanile della chiesa e su muro controterra.
Effettuate diverse simulazioni di ricerca persona con le sei unità cinofile provenienti da tutta la regione.
Le unità cinofile hanno anche operato con una squadra Usar (soccorso e ricerca in ambiente urbano) particolarmente specializzata per la ricerca sotto macerie.
Le operazioni sono state coordinate da una sala operativa mobile, posizionata a Case Bagatti, dove altro personale, con tecniche TAS (Topografia applicata al soccorso), ha effettuato una ricognizione degli edifici maggiormente danneggiati e delimitato la  Zona Rossa chiusa a tutti e sorvegliata h 24 per evitare fenomeni di sciacallaggio.

Articolo correlato

Video con Drone fatto dalla Polizia provinciale durante le operazioni (clicca qui)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Powered by WordPress | Officina48