Strada comunale Casina-Barazzone-Trinità in pessime condizioni

L’appello dell’associazione culturale insieme per Pianzo inascoltato dagli enti preposti

Ospedale S. Anna / “Cara Regione, spedisci questa benedetta richiesta di deroga al ministero!…”

Le considerazioni di cui la commissione nazionale nascite ha fin qui tenuto conto per realtà montane analoghe all’Appennino reggiano, in Regione Lombardia ed in Provincia di Trento: perchè per questi nostri territori non dovrebbe andare bene? Documento del gruppo di associazioni denominatosi “Insieme per l’Ospedale S. Anna”

Il pronto soccorso di Castelnovo e la sua immensa umanità

Una lettrice ci scrive ringraziando pubblicamente per il calore, le cure e l’attenzione ricevuta

“Non c’è da scherzare con la chiusura del punto nascite dell’Ospedale S. Anna di Castelnovo ne’ Monti”

“Mi sento di dire, ora più che mai, quanto sia indispensabile la nostra consapevolezza, la partecipazione, e la voglia di lottare uniti”

Lettera / “A proposito dell’ospedale S. Anna di Castelnovo ne’ Monti”

Scrive l’arch. Maria Cristina Costa: “Non posso non osservare che per una ragione o per l’altra i servizi pubblici della nostra (e non solo nostra) montagna vengono via via progressivamente ridotti”

Vicenda “punto nascite” del S. Anna / “Ci siamo trovati davanti al solito ‘politichese’”

Lettera di Maria Vittoria Grisanti (16 anni), di Castelnovo ne’ Monti, sulla giornata di martedì 7 febbraio a Bologna con la delegazione partita dall’Appennino a sostegno dell’ostetricia del “S. Anna”. Le “Cicogne” e il sindaco Enrico Bini domani, venerdì 10 febbraio, in tv a “Buongiorno Reggio”

Regione modello? “Non nella sanità o nel sociale dove sono stati tagliati tanti servizi essenziali”

“So che ora stiamo parlando del punto nascite ma tante sono le voci che asseriscono che questo è solo un inizio e la chiusura di tanti altri piccoli ospedali lo dimostra”. Scrive una lettrice

Le cicogne non mollano

“Signori ci siamo: dopo voci di corridoio, smentite, rimpalli di responsabilità e richieste di spiegazioni più volte disattese, il momento è arrivato. La parola ai fatti: a breve non si nascerà più al Sant’Anna di Castelnovo ne’ Monti?”. A che punto siamo con il punto nascita?

Il nostro ospedale e la Regione. Lettera di Robertino Ugolotti

La Regione investe 3,2 milioni di euro annui per attivare l’elisoccorso notturno, ma…

Quando e dove la sanità pubblica funziona

Dieci ore di visite e controlli nell’ospedale della montagna con lodevole attenzione al paziente

Prima il sisma, poi la neve e le promesse non mantenute

R-esistenza nei comuni terremotati. La cronaca da un’azienda agricola di montagna a Casette di Macereto. E le immagini del prima e del dopo. E se provassimo a sentirci una grande Comunità Montana?

Bettino, da riconsiderare: “Reggio lo ricordi”

“Mentre in Italia si ricordano leader italiani mandanti di stragi, tra cui Crispi e Togliatti, nulla è riconosciuto a Craxi. Fu l’unico che pagò errori di tutti, eppure il suo socialismo aveva combattutto il comunismo”. La lettera

Discarica di Poiatica / Iren ritenuta responsabile davanti al tribunale per i fatti del 23 novembre 2014

“Un odore acre e intenso proveniente dalla discarica di Poiatica copriva tutta la vallata, costringendoci in casa a causa del tanfo. Preoccupati dalla situazione, alcuni componenti del nostro gruppo giungono all’ingresso della discarica…”. Scrivono dal comitato carpinetano “Fermare la discarica”

Roberto Lugli spiega:”Perchè domenica voterò SI'”

“Non si può considerare il testo del referendum un atto di abiura nei confronti della Costituzione repubblicana del ’48 nata dalla Resistenza”

Una lettera aperta di Tommaso Manfreda assessore ai lavori pubblici di Casina

Per fare il punto sullo stato dei lavori e motivare le scelte compiute

“La strada del castello di Carpineti va in televisione, peccato sia molto problematico percorrerla”. AGGIORNAMENTO – La replica della Provincia e del sindaco di Carpineti

La Provincia: ai primi dicembre inizieranno due interventi per fronteggiare i movimenti franosi che dal 2014 in poi incombono sulla Sp 76

Fonti di Poiano e Gatta-Pianello / Una passeggiata… a raccoglier rifiuti

Lettera di una lettrice: “Una gran tristezza prima di tutto, davanti alla bellezza austera ed antichissima della nostra valle dei Gessi triassici, un invito a non deturparla, un invito a pensare che i luoghi della nostra terra si meritino tutte le attenzioni che dedichiamo alle sacrosante mura di casa nostra”

I giovani di “Futuro Verde” aiutano una azienda agricola terremotata

Una iniziativa simpatica per aiutare un agricoltore dell’Italia centrale

Anche Sgb dice no alla chiusura della scuola di Minozzo

Il sindacato Sgb sostiene la lotta di genitori e cittadini contro la chiusura del plesso di Minozzo

Immigrazione: se n’è parlato a Minozzo ieri sera…

…e un lettore ci scrive le sue impressioni

A Carnola ci si vede poco

Ci scrivono alcuni residenti

L’appello: “Non chiudete la nostra scuola”, e la pro-loco mobilita il paese

L’amministrazione vuole chiudere la scuola di Minozzo? Indetto un incontro con la popolazione per affrontare l’argomento

Un gruppo di genitori delle scuole di Villa Minozzo vuol dire qualcosa al Comune…

Riceviamo e pubblichiamo una nota di un gruppo di genitori dei bambini delle scuole elementari e materna di Villa Minozzo. E’ diretta al Comune locale ma non solo, in quanto – scrivono – “oggetto di interesse anche di tutta la […]

Da Claudio Bucci sulla elezione di Trump

“Mi preoccupa il rigurgito del nazionalismo”

L’emergenza programmatica dell’amministrazione villaminozzese pare essere una sola: la chiusura della scuola. Quella di Minozzo

La motivazione di non avere pluriclassi nel capoluogo è davvero sufficiente per tracciare la strada alla nascita di un nuovo borgo fantasma nella nostra montagna?

Appennino e terremoti, bisogna voltare pagina e si può

La nota del presidente dell’Ente Parco nazionale Appennino tosco-emiliano Fausto Giovanelli

Ospedale S. Anna: speriamo non sia destinato a “stare sereno”

Ospitiamo un intervento in vista dell’assemblea pubblica in programma martedì 8 novembre prossimo al Teatro Bismantova di Castelnovo ne’ Monti. Dopo un paio di decenni in cui il nosocomio di Castelnovo – ma, ancor più, della nostra intera montagna – è stato al centro di movimenti di opposto segno (lavori e dotazioni di strumenti ma anche riduzione di reparti e posti letto: basta rileggersi i giornali), siamo ad un altro bivio: il reparto nascite

Per l’Unesco Gerusalemme e cristianesimo sono due cose diverse

Lettera

“Rigenerazione urbana: parole suggestive e fascinose, ma…”

“Dietro ad ogni progettazione o progettualità urbanistica dovrebbe esservi a mio parere un’idea politica di fondo, o di massima, che la ispira ed orienti…”. Lettera

“A due anni dall’aggressione Ines attende ancora giustizia”

I fatti avvennero a Tincana: ma in questo tempo la Magistratura reggiana non ha ancora concluso l’istruttoria. La denuncia di Mario Paolo Guidetti, consigliere nazionale dell’ordine dei giornalisti

Powered by WordPress | Officina48