Comunicato dal coordinamento della zona montana del Partito democratico su Asp “Don Cavalletti”

Manifestazione a sostegno dell’Ospedale Sant’Anna organizzata dal comitato “Salviamo le cicogne” e il gruppo “Insieme per l’Ospedale Sant’Anna” a cui si è unito il sindacato generale di base

Riceviamo e pubblichiamo. —– Lunedì 10 luglio 2017, in Castelnovo ne’ Monti, nella sede municipale, il PD ha tenuto un incontro con i cittadini sul futuro dell’Ospedale Sant’Anna, con la presenza di vari esponenti locali, provinciali regionali e nazionali. All’incontro […]

Quando i punti nascita di Scandiano e Montecchio chiudono, l’Ausl inviti le partorienti a scegliere Castelnovo ne’ Monti

Un ordine del giorno firmato dai consiglieri regionali Gabriele Delmonte (Lega nord), Yuri Torri (Sinistra italiana), Silvia Prodi (Movimento democratici e progressisti) e Roberta Mori (Partito democratico) per incentivare l’utilizzo del punto nascita montano ed evitare l’affollamento di Reggio. —– […]

La lista civica “Progetto per Castelnovo ne’ Monti” propone un patto condiviso per la sanità

L’invio una lettera aperta con l’obiettivo di riaprire un dialogo costruttivo e di confronto per fare il punto della situazione ed elaborare un progetto provinciale sul futuro della sanità reggiana

Dopo la riunione Pd su sanità in montagna

Alcuni documenti per sperare di capire cosa sta succedendo

Stasera, alle ore 21, alla sala consiliare di Castelnovo ne’ Monti assemblea pubblica del Pd montano sulla sanità

“Questa sera alle ore 21 presso la sala del Consiglio del Comune di Castelnovo ne’ Monti parleremo del futuro dell’ospedale Sant’Anna all’interno della rete ospedaliera provinciale”. Ad affermarlo è Guido Tirelli, responsabile del Pd zona montana, promotore dell’iniziativa, che prosegue […]

Ospedale S. Anna / “Quando si vuole tagliare la spesa sanitaria si evocano gli scenari più tragici dell’universo”

Riceviamo e pubblichiamo. —– La replica dell’Ausl al “Comitato delle cicogne” sull’Ospedale S. Anna è a dir poco vergognosa. Si cerca di far credere che all’improvviso viene meno in questi reparti il presupposto più elementare di sicurezza. Ma se è così […]

L’Ausl risponde alle “Cicogne” (in politichese stretto!)

“Se si parte dal presupposto che il comfort alberghiero e la tranquillità dell’ambiente in cui le donne trascorrono la fase di travaglio e partoriscono assumono un rilievo analogo (o superiore) alle condizioni di sicurezza che si devono assicurare in un momento potenzialmente a rischio per la mamma ed il neonato, significa che i paradigmi di identificazione degli obiettivi fondamentali a cui tendere evidentemente non sono i medesimi fra i diversi interlocutori” (???)

Chiusura punti nascita, l’attacco di M5S e Sinistra italiana

“Dove sono finite le fantomatiche nuove assunzioni sbandierate da Bonaccini e Venturi in sanità, se poi per le ferie estive ci sono degli interi reparti sono costretti a chiudere?”

Castelnovo ne’ Monti / Interpellanze M5S al prossimo consiglio comunale

Comunicazione, sicurezza, plance elettorali e accoglienza profughi

Iren e l'”aumento di distanza dal territorio”

Ma anche il nodo dell’eccessiva tariffa rifiuti per le imprese. Intervento di Robertino Ugolotti e Daniele Valentini della lista civica “Progetto per Castelnovo ne’ Monti”

Sanità: da oggi Ausl provinciale unica. Guida Nicolini che ha già nominato i massimi dirigenti. Intanto a Pavullo si ufficializza la chiusura del punto nascita

Passaggio importante nella organizzazione della sanità provinciale tanto che gli addetti ai lavori, con enfasi, lo chiamano big-bang

Ugolotti: “Parco giochi di Casale, si incontrino i cittadini”

Per la lista civica Progetto per Castelnovo occorre ritrovare il momento del confronto. “Ma quanto costa in tutto il parco?”. Dal sito del Comune la parcella: 7.700 euro di spese legali

Bini sulle remunerazioni dei manager Iren: “Ormai è una azienda di libero mercato, regoliamoci di conseguenza”

Con Iren bisogna che gli amministratori intrattengano “un rapporto pari a quello con altre realtà operanti sul libero mercato”

Guido Tirelli (Pd) interviene ancora sul tema “Ospedale S. Anna”

“Serve il confronto sul territorio” dice il coordinatore PD zona montana

Ancora sull’ospedale: il sindaco Bini e il comitato “Cicogne”

Altri interventi sul tema ospedale

Sospensione estiva delle attività del punto nascita e della pediatria al S. Anna? L’AUSL smentisce

L’allarme lanciato dalle Cicogne è smentito dalla direzione del Dipartimento Materno infantile dell’AUSL

Nasce la nuova commissione ambiente dell’Unione comuni Appennino

Ne fanno parte Tiziano Borghi, Stefano Baldelli, Tommaso Manfreda, Chiara Borghi, Danilo Redeghieri, Antonio Manini, Antonio Manari, Aronne Ruffini e Lucia Manicardi

Bini: “Si discuta di una normativa complessiva sull’Appennino e le sue peculiarità”

“Non ci sono altre strade per mantenere vivo, e anzi far sviluppare i territori di montagna, se non riconoscerne l’identità e le peculiarità, e quindi sostenendo in base a queste la permanenza dei servizi essenziali, capaci di attrarre persone a vivere qui”

Incontri nelle frazioni per illustrare l’attività dell’Amministrazione comunale castelnovese

Ogni martedì sera

“Vi spieghiamo bilancio e interventi”

Incontri nelle frazioni per illustrare l’attività dell’Amministrazione comunale di Castelnovo. Il primo stasera a Felina. Le altre date. Da definire quella di Campolungo

E’ stallo sull’ospedale e punto nascite: “Occorre un cambio di passo”

L’intervento di Robertino Ugolotti che lamenta l’insensibilità della Regione alle esigenze della montagna. E l’ipotesi dei tre poli per la provincia reggiana.

Lagastrello asciutto. Tema invasi torna d’attualità

Carini (Ugc): “Ora un tavolo”. Entro anno una proposta dalla Provincia

Bini: “Giusto chiedere la verità su Poiatica, ma ad oggi parlare di ammalati e morti non ha basi concrete”. AGGIORNAMENTO – Il Comitato: “Gli studi? Si guardi al Lazio”

Non si può parlare di un “territorio malato” o di “valle avvelenata”, anche perchè parliamo di un’area con diverse attività agricole e agroalimentari, e l’allarmismo, se ingiustificato, rischia di danneggiarla

L’Appennino reggiano ha partecipato al Forum del Comitato Nazionale Aree Interne

Bini: “Il tema della tenuta dei servizi centrale per tutti i territori periferici italiani”

Dal 1 luglio il via alla unica Azienda Usl di Reggio Emilia. Approvate nuove norme anticorruzione valide per tutta la sanità regionale

Via libera in Regione alla legge per la fusione di Ausl e Azienda ospedaliera “Arcispedale Santa Maria Nuova”

Nuova organizzazione del turismo in Regione: nasce “Destinazione Emilia”

Comprende 84 comuni delle province di Reggio, Parma e Piacenza. Tra gli amministratori il sindaco di Ventasso Antonio Manari

Discarica di Poiatica: Demonte (Lega) “Non appena disponibile, la Regione renda noto a tutti il contenuto dello studio dell’università di Bologna”

Certo che l’assessore vorrà condividere con tutti non solo il documento, ma anche le possibili soluzioni proposte per l’area, invita gli enti preposti a intervenire in tempi brevissimi

Sale Rossi, i comitati chiedono un incontro. AGGIORNAMENTO – Comunicato delle “Cicogne” dopo l’incontro

“Non sappiamo nulla della deroga. Interpelliamo il neo membro della segreteria nazionale Pd che oggi sarà a Felina. Intanto Bini ha dato disponibilità a investire per la pediatria H24”

“Se condannato, sia tolta la cittadinanza onoraria a Borghi”

La richiesta della Lega nord Appennino. Il riconoscimento onorifico era stato conferito nel 2014. Ora il rettore dalle origini castelnovesi si è dimesso

Powered by WordPress | Officina48