Busana, esercitazione per la salvaguardia del patrimonio boschivo

Il coordinamento delle organizzazioni di volontariato per la Protezione civile - in collaborazione con la Provincia di Reggio Emilia, il Comune di Busana ed il Corpo forestale dello Stato - organizza per la giornata di domenica 10 aprile un'esercitazione per la salvaguardia e tutela del patrimonio boschivo, nel Parco Nazionale e nell'area dei gessi triassici, compiendo in particolare un intervento finalizzato alla riapertura di piste e sentieri tagliafuoco nel comune di Busana. L'esercitazione si svolgerà a Cà de Ferrari (Busana) a partire dalle ore 8.30 (alle 8 concentramento, formazione squadre e distribuzione del materiale) e terminerà alle 16 con il pranzo.
"Lo scopo della ripristino delle condizioni di accessibilità di piste e sentieri è quello di consentire di raggiungere, in caso di incendio boschivo, la zona individuata e poter intervenire tempestivamente ed in sicurezza - spiega l'assessore provinciale alla Protezione civile, Luciano Gobbi - Tale intervento riguarderà solo il taglio di arbusti e rovi, senza interessare le piante di grosse o medie dimensioni: inoltre per la pulizia dei sentieri sono programmati interventi di sistemazione del piano attuale, anche mediante rimozione da sassi, fogliame e terriccio".
A Busana è prevista la partecipazione di una cinquantina di volontari appartenenti alle associazioni coinvolte (V.A.B., A.N.A. Team Reggio Fuoristrada, ANPAS, GEV, Legambiente, Il Campanone di Scandiano, Gruppo Antincendio Boschivo di Castelnovo Monti). L'assessore alla Protezione civile, Luciano Gobbi, che ha coordinato le azioni di programmazione dell'iniziativa, invita comunque a partecipare alla giornata di prevenzione, i cittadini, gli enti e le associazioni che intendono dare il proprio contributo ai lavori.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48