Castelnovo, tagliato uno dei bei cedri di piazza Peretti

A Castelnovo ne' Monti tre giorni fa è stata fatta “giustizia” di un grosso cedro, che si ergeva maestoso, insieme ad altri tre, su piazza Peretti.

Secco ormai da mesi, si era atteso che trascorresse l’inverno per capire se c’era possibilità di ripresa. Non essendo questa venuta, venerdì scorso, di buon mattino, le motoseghe si sono messe all’opera e nel giro di poco tempo hanno atterrato la grande pianta. Era stata messa a dimora una settantina di anni fa. Si era infatti negli anni trenta quando – era il tempo del fascio – il podestà Celio Rabotti, nell’ambito di lavori di sistemazione complessiva del centro, fece piantare anche tali essenze.

Non si conoscono le ragioni per la quali l’albero è morto. Fiancheggiava via Roma nella parte più a monte rispetto agli altri. Forse il venire meno di falde acquifere, chissà. Quel che si sa è che è entrato in sofferenza grosso modo al tempo degli ultimi lavori di parziale ridisegno dei giardini e pavimentazione della piazza, iniziati sul finire del 2003 e terminati l’estate scorsa.

* * *

Nello stesso giorno anche piazza Martiri della Libertà ha visto uno sfoltimento della vegetazione presente. Sono stati tagliati tre dei dieci alberelli ivi presenti. Anche in questo caso si tratta di quelli posti più a monte. Quali problemi c’erano?

ced

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48