Home Cronaca Il successo di “Apri le ali… e poi vola” raccontato da una...

Il successo di “Apri le ali… e poi vola” raccontato da una ragazza che ha partecipato

12
0

Mi era già stata data la possibilità di scrivere un articolo a proposito di questa esperienza, per la seconda edizione; ricordo di averlo iniziato con un "grazie". Oggi mi hanno ridato questa possibilità e non so come iniziarlo; più ci penso e più mi rendo conto che per raccontare una cosa così bella non c'è altra possibilità che cominciare allo stesso modo, ma con una piccola differenza: un GRAZIE ancora più GRANDE, un GRAZIE con la G maiuscola, un GRAZIE DI VERO CUORE a tutte le associazioni e a tutti quelli che ve ne fanno parte per aver avuto un'idea così dolce.
Non so se riuscirò a trasmettervi la stessa emozione che ho provato io nel vivere questa esperienza, ma ci posso provare ugualmente raccontandovi la mia giornata.
Domenica 17 luglio si è svolta la quinta edizione di "APRI LE ALI... E POI VOLA" (manifestazione nata grazie a numerosi volontari) per dare vita ad uno di quei
sogni che per un disabile sembra impossibile: "Aprire le ali" e raggiungere la sommità della Pietra di Bismantova. Tutto ciò è stato possibile anche grazie all'aiuto di un elicottero della Polizia di Stato di Bologna, un elicottero privato e cinque jeep.
Tutto è iniziato alle sette e trenta di domenica mattina quando al CENTRO CONI di Castelnovo ne' Monti un gruppo d'eccezionali donne si sono prestate a preparare la colazione per accogliere tutte le persone presenti, alcune delle quali provenienti da Parma, Modena, Ferrara e altre province.
Terminata la colazione è arrivato, a mio avviso, uno dei momenti più attesi della giornata: le partenze. Alle nove e trenta circa, infatti, dalla Pieve di Castelnovo ne' Monti sono partiti a piedi i Pellegrini marcianti che portavano la Croce, le cinque jeep messe a disposizione, mentre invece, dal CENTRO CONI sono partiti i due elicotteri(quello della Polizia per i disabili in carrozzina e quello privato per gli altri). Io come disabile in carrozzina sono salita sull'elicottero della Polizia e devo dire che descrivere il tragitto sarebbe una cosa semplicissima, ma non lo è poi così tanto, perché in quel momento c'è paura, emozione, confusione, vuoi guardare tutto ciò che dal basso non puoi vedere, vuoi provare a riconoscere tutti quei posti che dal basso frequenti spesso. In due parole: E' FANTASTICO!
Scesi dall'elicottero ad attenderci vi erano altri volontari anche loro lì dal mattino presto per la preparazione dei palloncini, dell’altare e di tutto il resto.
Sulla Pietra di Bismantova ci siamo tutti! (30 carrozzine, 80 disabili marcianti, i vari accompagnatori e tantissimi altri, in pratica circa 1200 persone). Sono circa le undici e trenta, ora fissata per la S.Messa celebrata da Padre Marco Dessi (missionario sardo da trentatrè anni in Nicaragua) e da Don Giordano Goccini.
Al termine della S. Messa abbiamo pranzato tutti assieme con gnocco fritto, pane fritto, salumi e panini. A seguire si è tenuto l'immancabile lancio dei palloncini per ricordare tutte le persone care delle varie associazioni che in questi anni ci hanno lasciato.
In questa giornata abbiamo avuto il piacere di avere come ospiti il CORO GETZEMANI del Nicaragua della scuola di musica della missione Betania composta da diciotto ragazzi di età compresa tra i nove e i sedici anni accompagnati da Padre Marco Dessi che nel pomeriggio ci hanno tenuto compagnia con la loro musica e i loro balli fino alle quindici. Ora in cui sono iniziati i rientri con i vari mezzi.
Una volta scesi ci siamo riuniti tutti al CENTRO CONI concludendo questa stupenda giornata con i saluti e i doverosissimi ringraziamenti a tutte le associazioni coinvolte tra cui: FACE, UNITALSI, GAOM, VOGLIAMO LA LUNA, ALPINI (ANA), CRI di Casina e Carpiteti, CAI Emilia Romagna, 3° REPARTO VOLO POLIZIA DI STATO DI BOLOGNA, ELICOTTERO PRIVATO, POI, TANTISSIME ALTRE ASSOCIAZIONI E PERSONE.
ARRIVEDERCI ALL’ANNO PROSSIMO CON "APRI LE ALI... E POI VOLA!", non dimenticate, però, che l'UNITALSI vi aspetta anche per le prossime iniziative:
- PELLEGRINAGGIO A LOURDES DAL 25-8 AL 31-8
- POLENTATA AL PARCO TEGGE DI FELINA LA SECONDA DOMENICA DI NOVEMBRE

Per info chiamare:
SEDE UNITALSI 0522-810383
MARCO 335-5898557
LIANNA 0522816285
IOLANDA 0522-812628